iTunes Connect chiude dal 23 al 27 dicembre: stop a nuove app e aggiornamenti

iTunes Connect, il portale per gli sviluppatori Apple, chiude i battenti dal 22 al 27 dicembre. Niente nuove applicazioni o aggiornamenti, ma gli sconti tradizionali di Natale potranno essere gestiti in tranquillità

iTunes Connect chiude

iTunes Connect, il portale dedicato agli sviluppatori iPhone, iPad e Mac chiuderà i battenti dal 23 al 27 di dicembre per la consueta pausa natalizia. Un periodo più breve del solito (solo cinque giorni; in passato era stato anche di nove giorni)  che comporterà l’impossibilità, per gli sviluppatori, di presentare modifiche alle applicazioni e aggiornamenti.

La notizia è stata comunicata da Apple stessa agli sviluppatori tramite una nota. Il testo è piuttosto sintetico ma chiaro: «la stagione più trafficata dell’anno su App Store è vicina. Accertatevi che le vostre applicazioni siano aggiornate e pronte per le feste invernali. Le nuove applicazioni e gli aggiornamenti non saranno accettati tra il 23 dicembre e il 27 dicembre, così ogni rilascio dovrebbe essere presentato, approvato e programmato in anticipo. Altre funzioni di iTunes Connect e dell’account, resteranno disponibili»

iTunes Connect chiude

In termini pratici per l’utente, questo significa che se è vero che non ci saranno nuove app nè aggiornamenti, non dovrebbero esserci problemi per gli sconti e le promozioni. In passato Apple ci aveva abituato a chiudere completamente iTunes Connect, questo significava che ogni operazione promozionale doveva essere lanciata prima della chiusura e mantenuta in essere fino a dopo la riapertura. In pratica non era neppure possibile modificare i prezzi. Per questa ragione gli sviluppatori lanciavano massicce campagne sconti con ribassi anche molto sensibili proprio nell’imminenza del Natale.

In ogni caso anche se le tradizioni del passato sono state interrotte, questo non significa che non ci saranno operazioni promozionali, come ci insegna lo scorso anno quando già Apple aveva lasciato liberà di modificare i prezzi.