Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Il Jailbreak di iOS7 arriverà solo nel 2014?

Il Jailbreak di iOS7 arriverà solo nel 2014?

Pubblicità

C’era una volta il Jailbreak. Da qualche tempo, pur sentendosene parlare spesso, gli utenti intenti a sbloccare il proprio dispositivo hanno dovuto accontentarsi di rumor e speculazioni. La comunità hacker è sempre a lavoro, ma il Jailbreak di iOS7 tarderà sicuramente ad arrivare. L’ultima notizia in merito proviene da twitter evad3rs e risale al 29 Ottobre scorso. Si legge sul noto canale, che il team sta lavorando molto duramente per poter eseguire il Jailbreak sull’ultimo sistema operativo di Apple. Al di là di queste generiche dichiarazioni, però, non si hanno notizie concrete. Appare chiaro, però, che lo sblocco dei dispositivi Apple con iOS 7 tarderà ad arrivare. Il perché è resto detto.

Apple è attualmente impegnata nel rilascio di aggiornamenti frequenti, per risolvere i bug presenti nell’ultimo sistema operativo, con particolare attenzione ai sensori di movimento incorporati nel dispositivo, come l’accelerometro. Il recente rilascio dell’aggiornamento di sistema 7.0.4 ne è una conferma e lascia presagire che i vari hacker al lavoro sul Jailbreak, si guarderanno bene dal rilasciare i file necessari per eseguire lo sblocco del terminale, almeno fino alla release della versione di sistema 7.1. Se, infatti, il Jailbreak dovesse essere rilasciato in questo periodo di numerosi aggiornamenti del firmware, Apple potrebbe ben eseguire i fix necessari per bloccare il procedimento di Jailbreak del terminale. Pertanto, almeno fino ad una release più concreta e stabile, come la 7.1, gli utenti non vedranno  alcun Jailbreak.

Di questo parere è anche il noto hacker iH8sn0w, che sempre tramite canale ufficiale Twitter rassicura gli utenti, ma dall’altro getta qualche ombra sulla possibile data di rilascio di un Jailbreak per iOS7. Infatti, iH8sn0w dichiara che l’ultimo aggiornamento 7.0.4 non implementa alcuna sicurezza che potrebbe bloccare il futuro sblocco per iOS 7, ma al tempo stesso si dice sicuro che il Jailbreak per iOS 7.x non arriverà entro il 2013.

I lavori degli hacker continuano anche per  il Jailbreak di 6.1.3 e di iOS 6.1.4, anche se appare chiaro che l’obiettivo principale rimane per ovvie ragioni lo sblocco di iOS7, dato che la percentuale di utenti che ha aggiornato il proprio dispositivo all’ultimo sistema operativo cresce a dismisura. Ricordiamo che su iPhone 3GS e iPhone 4 con 6.1.3 e di iOS 6.1.4 è possibile eseguire il Jailbreak Tethered, mentre da iPhone 4S in poi non è più possibile eseguire alcun tipo di sblocco. In ogni caso, lo stesso iH8sn0w  ammette che lo sblocco per 6.1.4 arriverà prima di quello per iOS 7.

Insomma, sulla scena hacker, al momento, tutto tace. Con tutta probabilità si attende il rilascio di iOS 7.1 per aprire le danze del Jailbreak per l’ultimo firmware Apple, anche se al momento nulla di concreto è stato confermato.

iOS-6-Jailbreak-iPhone-5-Cydia-21

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag mai così economici, 4 pezzi a 90,90 €

Su Amazon l'Airtag in confezione da quattro va al minimo storico. Solo 90,90 € invece di 129,99€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità