Cupertino abbiamo un problema: iOS 9.1 è già stato crackato

Un hacker è riuscito ad effettuare il Jailbreak Untethered di iOS 9: la vulnerabilità sfruttata sembra essere presente anche sulla beta di iOS 9.1

jailbreak iOS 9

iOS 9 sarà la condanna a morte del Jailbreak? Recitava così il titolo di nostro articolo dello scorso maggio dove, con la presentazione della tecnologia Rootless di Apple, raccontavamo in che modo Apple avesse intenzione di bloccare qualsiasi tipo di malware o di attacco che punta a manomettere file di sistema.

La risposta a quella domanda sembra essere “No”. A darla ci ha pensato iH8snow pubblicando un video dove mette in mostra il jailbreak untethered di una pre-release di iOS 9 attiva sul suo iPhone 5. Secondo l’hacker la stessa vulnerabilità che lascerebbe effettuare il jailbreak di iOS 9 sarebbe presente anche sulla nuova beta di iOS 9.1, garantendo quindi l’hacking del dispositivo anche con il primo grande aggiornamento del sistema operativo di iPhone e iPad.

Resta ora da vedere quanto tempo impiegherà Apple per chiudere le porte anche a questo nuovo Jailbreak che, a questo punto, dovrebbe sopravvivere anche su iOS 9.

https://www.youtube.com/watch?v=BtBqkj7RsFo

iOS 9.1 jailbreak