fbpx
Home iGuida Le migliori stampanti a getto d'inchiostro per Mac di inizio 2018

Le migliori stampanti a getto d’inchiostro per Mac di inizio 2018

Tutti i produttori di stampanti a getto di inchiostro producono modelli compatibili con Mac e PC ma scegliere la miglior  stampante a getto d’inchiostro da abbinare al proprio computer, sia Mac che non Mac, non è un compito facile. Esistono centinaia di modelli con caratteristiche molto diverse tra loro: alcune stampanti inkjet, come si chiamano in alternativa, sono molto economiche ma non mettono a disposizione varie funzioni o prevedono l’uso di inchiostri costosi e a bassa durata da rendere l’investimento un falso risparmio; altre sono inutilmente complicate e con funzionalità che poco servono all’utente domestico. Altre ancora sono adatte a un piccolo ufficio e non per l’ambito home.

Restringere il campo non è semplice ma abbiamo provato a farlo, tenendo conto di funzionalità messe a disposizione, del costo delle cartucce originali e altre caratteristiche. Abbiamo selezionato dieci diverse stampanti a getto di inchiostro, scegliendo i modelli multifunzione e suddividendole a loro volta in due categorie: per uso domestico (per chi la necessità di stampare solo di tanto in tanto e con un range di costo tra i 50 e i 110 euro) e per uso ufficio (per chi stampa più spesso rispetto a un utente domestico e con un range di costo tra i 100 e i 300 euro).

Tralasciamo i dettagli sul funzionamento, che trovate qui, o qui e passiamo direttamente al dunque...

La miglior stampante a getto d’inchiostro, dove cominciare

La prima cosa da tenere in considerazione è capire quanto effettivamente verrà sfruttata. Le stampanti a getto d’inchiostro per uso domestico non sono pensate per un carico di lavoro eccessivo: sono dispositivi che hanno senso per chi ha bisogno di stampare solo di tanto in tanto. Se l’esigenza di stampare è quotidiana, sarà bene valutare l’acquisto di stampanti di diverso tipo, come ad esempio una stampante laser, più costosa ma a lungo termine probabilmente più conveniente (vedremo in un articolo a parte quando e come scegliere una stampante laser).

Le cartucce di inchiostro

Non fatevi ingannare dal prezzo basso di molte stampanti. Alcune Inkjet costano effettivamente poco ma il “trucco” dei produttori è guadagnare dopo con le cartucce di ricambio. Valutate dunque il costo delle singole cartucce, la loro durata e se la stampante consente di usare inchiostri separati (in altre parole, in modo da poter sostituire solo il colore più usato e non gettare per forza gli altri colori). Con le cartucce che integrano più colori in un unico blocco, anche quando un solo colore è esaurito la cartuccia va sostituita interamente, con conseguente spreco di inchiostro; con le cartucce di inchiostro separate si sostituisce solo il colore più usato, risparmiando sui costi di stampa. Se state valutando l’acquisto di una nuova stampante, verificate quindi che il modello impieghi cartucce separate.

Le migliori stampanti a getto d'inchiostro

La durata degli inchiostri delle Inkjet

Alcuni produttori offrono inchiostri “ad alto rendimento”, “ad alta capacità” o “XL”, con capacità maggiore rispetto alle cartucce standard, ideali per chi stampa di più e in grado di un risparmio sui costi di stampa fino anche al 25%. Sulle confezioni delle cartucce o sui siti dei produttori è possibile individuare per ogni inchiostro i dati sulla loro resa in termini di pagine che è possibile stampare; questo riferimento è ovviamente approssimativo. Il rendimento effettivo può variare secondo le immagini stampate e delle condizioni di utilizzo. I costi dei materiali di consumo rappresentano una parte non trascurabile del costo totale di proprietà̀ (TCO) e del costo per pagina (CPP) dei dispositivi di stampa. Il confronto della resa delle cartucce è un parametro importante. Esistono standard di riferimento (ISO/IEC) della resa per pagina delle cartucce. Questi standard tengono conto di una copertura media per le pagine che si attesta intorno al 5%. Le indicazioni sul numero di pagine stampate con questa metodologia, fanno riferimento a pagine stampate in continuo fino a quando la cartuccia raggiunge il fine vita.

Nella pratica, la durata effettiva delle cartucce è inferiore a quella dichiarata perché ovviamente molto dipende da quanto e cosa si stampa (le rese per pagina effettive possono variare considerevolmente a seconda di vari fattori: effettiva copertura per pagina, presenza di alcuni colori o no, condizioni ambientali, ecc.). Anche quando si stampa in modalità̀ monocromatica o in scala di grigi, è possibile che venga utilizzato inchiostro a colori anziché́ nero, in base al tipo di carta o alle impostazioni della qualità̀ di stampa. Ciò̀ avviene con alcune stampanti poiché́ per creare il nero è utilizzata una miscela di inchiostro a colori.

Le migliori stampanti a getto d'inchiostro per mac
Epson produce cartucce in capacità standard e XL (con capacità maggiore rispetto alle cartucce standard); quest’ultime consentono di risparmiare. Simili prodotti sono offerti da HP, Canon e altri produttori.

Inchiostri originali o no per la vostra Inkjet?

Ogni produttore sottolinea che le cartucce di inchiostro e carte da loro prodotte sono progettate per funzionare in perfetta sinergia con le loro stampanti e offrire i risultati migliori. È quasi sempre possibile usare inchiostri compatibili: questi sono meno costosi rispetto agli originali ma spesso la qualità generalmente non è paragonabile ai consumabili progettati specificamente per le stampanti e inoltre questi invalidano la garanzia in caso di problemi. In alcuni casi se le cartucce in uso non sono originali, le informazioni sui livelli di inchiostro potrebbero non essere visualizzabili via software (gestite correttamente dal driver che comunica con la stampante).

Le migliori stampanti

Le cartucce incluse nella confezione delle getto d’inchiostro

Tutte le stampanti a getto di inchiostro generalmente includono di serie nella confezione cartucce con una quantità di inchiostro inferiore rispetto alle cartucce che sarà possibile acquistare in seguito separatamene. Quando acquistate la stampante, valutate subito l’acquisto delle cartucce di ricambio (da tenere da parte conservandole adeguatamente) in modo da non rimanere a secco all’improvviso. Tenete presente che le cartucce di inchiostro fornite con la stampante vengono utilizzate parzialmente durante la configurazione iniziale. Alla prima accensione, la testina della stampante deve essere completamente carica di inchiostro. Tale processo, eseguito una sola volta, consuma una determinata quantità̀ di inchiostro ed è anche per questo che con tali cartucce si stampa generalmente un numero inferiore di pagine rispetto alle cartucce utilizzabili successivamente.

Le migliori stampanti a getto d'inchiostro per Mac

Formati e tipi di carta supportata

I tanti marchi che producono stampanti mettono a disposizione vari tipi di carta, destinati ad applicazioni fra le più disparate: carte bianco brillante per la casa, carte creative (es. per il trasferimento su magliette), carte fotografiche, carte per presentazioni, per applicazioni artistiche, per etichette e carte speciali come quelle a sublimazione. Anche la possibilità di usare questo tipo di materiale di consumo può fare la differenza di prezzo tra i vari tipi di stampanti. Oltre alle varie carte speciali, molte stampanti supportano formati (dimensioni) differenti: tipicamente il formato A4 e inferiori (A5, A6, B5), buste. Se avete bisogno di stampare su formati e grammature particolari, verificate che la stampante scelta sia effettivamente in grado di farlo. Altri parametri da valutare, sono: la capacità del cassetto carta, la possibilità di stampare senza margini e il supporto al fronte/retro (utile per risparmiare fogli).

Formati della carta - Le migliori stampanti a getto d'inchiostro per mac

Wi-Fi ed Ethernet

Dopo aver verificato costo cartucce, possibilità di stampare sui vari tipi carta, altri parametri da valutare sono: la presenza di funzioni come il WiFI e il supporto di dispositivi mobili. Il supporto alle reti wireless consente di stampare senza fili passando per un router/access point wifi. La configurazione di questa connessione varia da modello a modello: in alcuni casi è necessario collegare la prima volta il cavo USB, portare a termine la configurazione sul computer, e alla fine scollegare il cavo. In altri casi è possibile specificare la presenza di una rete da un pannello di controllo sulla stampante. In altri casi ancora è possibile semplificare il setup Wi-Fi sfruttando router e access point compatibili WPS (Wi-Fi Protected Setup), stabilendo la prima connessione con la semplice pressione di un pulsante.

wireless e stampa - le migliori stampanti per Mac

L’Ethernet è presente tipicamente sulle stampanti destinate a uso ufficio. Rispetto alla WiFI, abbiamo la sicurezza che il dispositivo è sempre raggiungibile e di una maggiore stabilità nella connessione. Ovviamente collegata a sua volta a un router, una stampante con una connessione di questo tipo potrà essere gestita da più computer, senza bisogno di avviare una condivisone ad hoc su uno specifico PC/Mac. Sarà possibile stampare senza bisogno che il computer collegato sia acceso.

Pannelli LCD e slot per lettore memory card

Su alcune stampanti Inkjet è presente un pannello LCD (a volte anche touch): questo tipicamente consente non solo di semplificare configurazioni varie ma anche visualizzare dettagli sulle cartucce e stampare senza passare dal computer. In alcuni casi basta ad esempio inserire una scheda di memoria e utilizzare il display LCD a colori per stampare le foto senza bisogno di passare da un computer. A questo proposito su alcune stampanti è presente uno slot per l’inserimento di schede di memoria dal quale è possibile stampare direttamente fotografie e documenti.

le migliori stampanti a getto d'inchiostro

Scanner/Fax/Copiatrice

Le stampanti a getto di inchiostro base consentono solo di stampare e basta. Le cosiddette “multifunzioni” offrono funzionalità aggiuntive come ad esempio lo scanner e il fax. Si tratta di funzionalità comode che però influiscono sul costo del dispositivo. Avete effettivamente bisogno di uno scanner o di un fax? Se non servono, è inutile sprecare soldi nell’acquistare un prodotto con opzioni che non userete mai. Certamente comoda è la funzione copiatrice offerta da tutte le multifunzioni, in altre parole la possibilità di copiare un documento poggiato sul piano, senza necessariamente passare dal computer.

Avete bisogno di stampare anche da iPad e iPhone?

Se oltre che da Mac/PC avete la necessità di stampare da dispositivi iOS (iPad e iPhone), verificate il supporto alla tecnologia AirPrint. Quest’ultima permette di stampare documenti e foto di elevata qualità dal Mac, dall’iPhone, dall’iPad o dall’iPod touch senza dover installare software aggiuntivo (driver). La tecnologia AirPrint è integrata in molti modelli di stampante, include funzioni come la rilevazione semplice, la selezione automatica del supporto e opzioni di rifinitura. Le stampanti con AirPrint devono essere collegate alla rete Wi-Fi dello stesso dispositivo.

Macitynet ha compilato una lista delle stampanti per iPhone e iPad, che vi consigliamo di scorrere se siete interessati all’argomento.

Stampare da iPhone le migliori stampanti per Mac

Le cinque migliori stampanti per casa

XP6100Epson Expression Premium XP-6100
Questa multifunzione dall’ingombro ridotto consente di stampare fotografie di alta qualità e documenti. Usa cartucce separate e supporta la stampa fromte/retro (anche da mobile) in formato A4. Vanta due vassoi (uno si puà ad esempio caricare con carta in formato A4 e l’altro con carta fotografica) ed è anche possibile stampare su CD e DVD stampabili. È disponibile in due colori (nero e bianco). È supportata la stampa da dispositivi mobile con le app gratuite di Epson e la connettività Wi-Fi e Wi-Fi Direct. Da app è supportata anche la scansione ed è anche possibile stampare in remoto (basta mandare via e-mail i file alla stampante con Epson Email Print). Sulla parte frontale è presente un display LCD che consente di navigare con facilità tra i menu. È anche possiible stampare fotografie direttamente da una scheda di memoria, eseguire copie di immagini o documenti e creare calendari personalizzati senza che sia necessario passare per un computer. Sono supportati vari tipi di carta “premium” e cartucce XL che consentono di ridurre i costi di stampa. Il prezzo di listino è di 139,99 euro. Su Amazon, nel momento in cui scriviamo, è offerta a 114,56 euro.

HP DeskJet 2630HP DeskJet 2630
La DeskJet 2630 è una stampante wireless multifunzione dal prezzo di ingresso interessante (49,00 euro). Offre stampa, scansione e copia, supporta formato A4, B5, A6, buste DL. Integra funzionalità per la stampa da smartphone e tablet (con app dedicata), fronte/retro. Lo scanner offre una risoluzione di 1200×1200 dpi. La capacità massima di alimentazione è di 20 fogli. Il produttore offre la possibilità di ordinare l’inchiostro direttamente dal software di gestione della stampante. Un servizio denominato “Istant Ink” consente di avere le cartucce a casa. La stampante rileva automaticamente il livello e ordina nuove cartucce prima ancora finiscano. Le nuove cartucce vengono spedite direttamente a casa risparmiando secondo il produttore fino anche al 70%. È possibile trovare il servizio senza alcun rischio, cancellandosi in qualsiasi momento senza nessuna penale. Il piano di stampa “occasionale” (50 pagine al mese) ha un costo di 2,99 euro al mese. Sono previsti altri piani (da 100 pagine a 300 pagine al mese), con costi maggiori, attivabili in qualsiasi momento. Il prezzo di listino è di 59,99 euro; su Amazon nel momento in cui scriviamo è offerta a 49,90 euro.

Epson Expression Premium XP-540Epson Expression Premium XP-540
Questa multifunzione (stampa, scansione, copia) è pensata non solo per i documenti ma anche per le fotografie. Le cartucce di inchiostro sono separate ed è supportata la stampa da dispositivi mobili (supporta anche la tecnologia AirPrint). Un display LCD da 3,7cm a colori consente di navigare facilmente nei menu. È supportata la stampa fronte/retro e integra un lettore di schede di memoria. La velocità di stampa dichiarata è di 32 pagine al minuto in monocromatico/colore. Questa stampante per uso domestico è ottima anche per la stampa di fotografie grazie all’aggiunta della cartuccia di inchiostro Nero Photo. La risoluzione di scansione dello scanner è di 1200x2400dpi. Sono supportati vari tipi di carta (A4, A5, A6, B5, buste) e il fronte/retro. Il prezzo di listino è di 109,99 euro. su Amazon nel momento in cui scriviamo è offerta a 91,89 euro.

Canon PIXMA MG4250Canon PIXMA MG4250
Questo dispositivo offre funzioni di stampa, copia e scansione. Con fronte/retro automatico, schermo a colori e Wi-Fi, stampa da smartphone, Internet e Apple AirPrint. Usa due cartucce (una per il nero e una per il colore) e consente di stampare con una risoluzione fino a 4800 x 1200 dpi. Sono supportati vari formati di carta (A4 e formati più piccoli) e grammature. Lo scanner piano consente offre una risoluzione fino a 1200×2400 dpi (velocità di scansione: circa 14 secondi per una pagina A4). Il multifunzione integra un display TFT a colori da 6,2 cm. Sono supportate connessioni USB, schede di memoria di vario tipo, carte fotografiche e stampa senza bordo. La velocità di stampa è di circa 9,9 pagine al minuto in bianco e nero e 5,7 pagine al minuto a colori. Il prezzo di listino è di 72,33 euro; su Amazon la Canon PIXMA MG4250 nel momento in cui scriviamo è venduta 69,87 euro.

Brother MFC-J680DWBrother MFC-J680DW
La multifunzione (stampa, copia, scansione e fax) MFC-J680DW di Brother offre stampa fronte-retro automatica, LCD Touchscreen a colori da 6,8cm, stampa e scansione da app e rete wireless integrata. Il vassoio è da 100 fogli, la velocità di stampa è di 12 immagini al minuto mono e 10 immagini al minuto a colori. Oltre al cassetto è presente un alimentatore automatico documenti (ADF) da 20 fogli, utile per scansionare o copiare più documenti automaticamente. I fogli sul vassoio verranno presi dall’alimentatore e fotocopiati (oppure scansionati o mandati via fax) automaticamente. La copia offre risoluzione fino ino a 6,000 x 1,200 dpi (Verticale x Orizzontale). La risoluzione di scansione ottica arriva fino a 1200×2400 dpi. Sono supportate carte di vari formati e grammature, è possibile effettuare scansioni verso / stampe da Google Docs, Facebook, Flickr, Picasa, Dropbox, Evernote, Box e OneDrive. Il livello di inchiostro può̀ essere visualizzato sul display utilizzando il menu di gestione inchiostro. Le cartucce di inchiostro sono separate (Nero, Ciano, Magenta, Giallo e nero) e il produttore offre varianti a capacità elevata. Il prezzo di listino è di 129,00 euro, nel momento in cui scriviamo su Amazon è offerta a 88,89 euro.

Le cinque migliori stampanti per ufficio

Epson WorkForce WF-2750DWFEpson WorkForce WF-2750DWF
Questo multifunzione 4-in-1 (stampa, scansione, copia e fax) è compatto, offre Wi-Fi, stampa fronte/retro e cartucce separate. Tra le peculiarità di questo prodotto: l’alta velocità di stampa e l’alimentatore automatico di documenti da 30 pagine per la scansione a 1200 dpi. La velocità di stampa dichiarata è di 13 pagine/min Monocromatico e 7.3 pagine/min a colori. La risoluzione di stampa è di 4.800 x 1.200 dpi. Funzioni specifiche dedicate al fax consentono di gestire fino a 60 numeri. È supportata carta in vari formati e grammature. Il vassoio consente di ospitare 150 fogli. Sul dispositivo è presente un display LCD monocromatico da 5,6 cm che semplifica varie procedure. WF-2750DWF è compatibile con Apple AirPrint e Google Cloud Print per stampare da smartphone e tablet con facilità. Il prezzo di listino è di 132,16 euro; su Amazon nel momento in cui scriviamo è offerta a 78,98 euro.

Hp OfficeJet Pro 8730Hp OfficeJet Pro 8730
HP propone vari modelli di OfficeJet Pro, multifunzioni dedicate all’ufficio. Questo modello offre stampa, copia, scansione, wireless e fax. Supporta carta formato A4, A5 A6, B5, buste, integra 1 porta USB 2.0, 1 ethernet, 2 porte modem rJ/45 (per collegamento telefono/fax). Il produttore afferma che è in grado di gestire un carico di lavoro di 2000 pagine al mese. Supporta la stampa fronte/retro, integra un cassetto per 500 fogli, offre una risoluzione di 1200 dpi e per essere una multifunzione è anche piuttosto compatta (32 x 50 x 33 Centimetri). La velocità di stampa è di 36 pagine al minuto in bianco e nero e 20 pagine al minuto a colori. Interessante è la possibilità di scansionare velocemente documenti multipagina grazie alla scansione fronte/retro a un solo passaggio e all’alimentatore automatico di documenti da 50 pagine. Il prezzo di listino è 349,00 euro; su Amazon nel momento in cui scriviamo è offerta a 267,87 euro.

Canon Pixma MX535Canon Pixma MX535
Stampa, copia, scansione e invio fax sono offerti da questo multifunzione con predisposizione cloud. La connessione Wi-Fi consente la condivisione delle funzioni tra più computer e dispositivi. Tra le peculiarità di questo prodotto: l’alimentatore automatico di documenti da 30 fogli completamente integrato. La stampa e la scansione da dispositivi mobili può essere effettuata con un’app ad hoc. È compatibile con Apple AirPrint e Google Cloud Print. La velocità di stampa A4 è pari a 9,7 ipm (immagini per minuto) in bianco e nero o 5,5 ipm a colori; una pagine A4 a colori è stampata in circa 24 secondi e una foto 10 x 15 cm senza bordi in circa 46 secondi. È possibile usare inchiostri XL. La porta USB consente di salvare i documenti scansionati direttamente su chiavetta USB. Da segnalare la modalità Access Point: è in pratica possibile creare una rete ad hoc che consente di stampare in modalità wireless ed eseguire scansioni su smartphone o tablet direttamente, anche senza accedere a una rete Wi-Fi protetta. La risoluzione è di 1200 dpi, sono supportati vari formati e grammature di carta. Sono utilizzate due cartucce (nero e colore). È supportata la stampa senza bordi. Lo scanner offre risoluzione fino a 1200×2400 dpi (15 secondi per scansionare una pagina A4) Il u Amazon nel momento in cui scriviamo è offerta a 199,99 euro.

Brother mfc-j985dwBrother mfc-j985dw
Questa multifunzione offre fax, rete wireless e cablata (ethernet), stampa in fronte-retro automatico. Monta cartucce ad alta capacità in grado di offrire fino a 2.400 pagine in monocromatico, 1.200 pagine a colori. È supportata la stampa automatica in fronte-retro. La velocità di stampa arriva fino a 12ipm mono e 10ipm a colori. È presente un touchscreen da 6.8 cm, un bypass manuale per la gestione di carta ad alta grammatura, un caricatore automatico di documenti (ADF) per copie, scansioni e invio fax di documenti multipli. È compatibile Airprint ma anche con la tecnologia NFC. Sono supportate funzioni di stampa e scansione direttamente verso USB e Memory Card. Il cassetto carta standard può ospitare 100 fogli fino al formato lettera (64-220 g/m2). Il cassetto carta fotografica è da 20 fogli (64-220 g/m2). Il prezzo di listino è di 269,00 euro; su Amazon nel momento in cui scriviamo è venduta 218,99 euro.

HP OfficeJet 250 portatileHP OfficeJet 250 portatile
Questa all-in-one consente di eseguire stampe, scansioni e copie ovunque essendo portatile (il dispositivo è dotato di una batteria ricaricabile da 10W). È supportato il formato A4, A5, A6, buste, ecc. Integra una porta USB 2.0 e connessione WiFi. L’alimentatore automatico di documenti supporta fino a 10 fogli. La risoluzione orizzontale è di 600 dpi, la velocità di stampa arriva a 20 pagine al minuto in bianco e nero a 7 pagine al minuto a colori. È presente un display a colori da 6,73cm touch. Il prezzo di listino è di 349,00 euro ma su Amazon è venduta 283,36 euro.

 

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,726FansMi piace
93,870FollowerSegui