Light Peak si chiamerà  Thunderbolt in versione Mac?

Un sito tedesco pubblica un'immagine che dovrebbe essere scattata ad una scatola dei nuovi portatili da cui emergerebbe il nome dato da Apple a Light Peak: Thunderbolt. Ma sullo scoop aleggia qualche dubbio.

logomacitynet1200wide 1

Thunderbolt, si chiamerà così la porta Ligtht Peak su Mac? L’ipotesi rimbalza dal sito tedesco FSCKlog che pubblica quella che apparentemente è l’etichetta stampata sulla scatola di un modello da 13 pollici di nuova generazione.

Lo scatto che va preso con beneficio di inventario come tutte le indiscrezioni che emergono in questi giorni, fa pensare alla porta Thunderbolt non per la connessione di periferiche o, meglio, non solo di periferiche ma anche di un display. In pratica Apple abbandonerebbe la porta DisplayPort tecnologia supportata attraverso un’adattatore o addirittura rendendp compatibile il vecchio adattore con la nuova tecnologia.

Tra le altre particolarità che emergono dall’etichetta una non meglio precisata telecamera HD per FaceTime (la tecnologia in versione Mac è in beta testing da tempo e potrebbe essere disponibile a brevissimo una versione 1.0 con un sensore a bordo che permetta la comunicazione a 720p possibile con iPod touch 4G e iPhone 4), processore Core i5 da 2,3 GHz, 4 GB di Ram, disco da 320 GB, schermo da 13,3 pollici con risoluzione immutata rispetto all’attuale da 1280X800 e l’obbligatoria scheda grafica Intel HD 3000. I processori della serie Core iX non possono infatti essere supportati da chipset di terze parti per le note vicende legali che hanno coinvolto Nvidia e conseguentemente anche Apple.

Qualche sospetto aleggia sulle dimensioni, identiche alle attuali e soprattutto per il peso uale addirittura al grammo. Le specifiche differiscono anche da quelle pubblicate ieri sera da MacGeneration (sito più noto e affidabile di FSCKlog).