fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche L'iMac da 21,5" inizio 2013 è ora considerato "obsoleto" da Apple

L’iMac da 21,5″ inizio 2013 è ora considerato “obsoleto” da Apple

Apple ha aggiunto l’iMac da 21,5″ inizio 2013 nell’elenco dei prodotti considerati obsoleti. La Mela aggiorna periodicamente l’elenco di macchine e periferiche considerate come prodotti vintage e obsoleti, ovvero una lista di prodotti per i quali l’azienda non offre più assistenza.

Ricordiamo che i prodotti vintage sono quelli di cui è stata interrotta la produzione più di cinque ma meno di sette anni fa. I prodotti obsoleti sono quelli di cui è stata interrotta la produzione più di sette anni fa. La distinzione tra vintage e obsoleti ha senso solo in California e Turchia, mentre in Europa e in tutto il resto del mondo la distinzione è solo virtuale.

Di fatto, quindi, i prodotti di oltre cinque anni, quelli vintage, come gli obsoleti, non hanno più assistenza per l’hardware direttamente da Apple. Questo non significa, ovviamente, che non la si possa avere da terze parti.

L’iMac da 21,5″ inizio 2013 è ora considerato “obsoleto” da Apple

L’elenco dei prodotti vintage e obsoleti si trova questo indirizzo. I possessori di prodotti iPhone, iPad, iPod o Mac possono richiedere assistenza e parti di ricambio a Apple o agli Apple Service Provider per i cinque anni successivi all’interruzione della produzione del prodotto, oppure per un periodo più lungo laddove previsto dalla legge. Apple non offre più assistenza per determinati prodotti tecnologicamente obsoleti e vintage.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 194 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 194 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,811FansMi piace
93,093FollowerSegui