fbpx
Home MacProf Foto Digitale Mirrorless EOS M6 Mark II e reflex EOS 90D, le novità di...

Mirrorless EOS M6 Mark II e reflex EOS 90D, le novità di Canon

Canon ha appena presentato due fotocamere: da un lato c’è EOS 90D, una reflex con corpo robusto progettata su misura degli amanti della fotografia sportiva e naturalistica, dall’altro EOS M6 Mark II, una mirrorless compatta e potente pensata per la vita di tutti i giorni.

Entrambe le fotocamere sono dotate del processore Canon di ultima generazione DIGIC 8 – che tra gli altri offre specifici strumenti di correzione tra cui il Digital Lens Optimizer e la correzione della diffrazione – ed hanno una velocità massima dell’otturatore elettronico pari a 1/16.000 sec. Inoltre incorporano la modalità focus bracketing che permette di ottenere una profondità di campo estesa combinando più scatti in DPP.

Mirrorless EOS M6 Mark II e reflex EOS 90D, le novità di Canon

Montano poi il nuovo sensore CMOS APS-C da 32.5 megapixel con sensibilità ISO pari a 100-25.600 e possibile estensione a 51.200 che permette di raggiungere livelli di risoluzione paragonabili al full frame ma con il vantaggio del formato APS-C.

Sono in grado di filmare in 4K senza alcun fattore di ritaglio e in Full HD fino a 120 frame al secondo con possibile opzione di ripresa in slow motion. E’ presente la tecnologia di messa a fuoco Dual Pixel CMOS AF che offre un inseguimento del soggetto con una messa a fuoco fluida e precisa, mentre il sistema di rilevamento dell’occhio rileva gli occhi dei soggetti facilitando il tutto.

E’ chiaramente presente l’ingresso per microfono consentendo a vlogger e a creatori di contenuti la possibilità di utilizzare un microfono esterno per ottenere un suono limpido, di qualità superiore e privo di distorsioni e in questo senso EOS 90D dispone pure di un’uscita per le cuffie così da avere un maggior controllo sulla qualità del suono durante le riprese.

Mirrorless EOS M6 Mark II e reflex EOS 90D, le novità di Canon

Canon EOS 90D sarà disponibile nei punti vendita da metà settembre al prezzo di 1.359 euro solo corpo. Ha un’autonomia di 1.300 scatti con una sola carica e scatta fino a 10 frame al secondo mantenendo un autofocus continuo e 11 frame al secondo in modalità Live View, ma grazie al mirino ottico che elimina qualsiasi tempo di ritardo si ha a disposizione la reattività necessaria per immortalare la fauna selvatica, come gli uccelli in volo.

La mirrorless Canon EOS M6 Mark II sarà disponibile a partire da fine settembre con un kit speciale, che include l’ottica EF-M 15-45 mm e il mirino elettronico EVF DC2, al prezzo di 1.259 euro. E’ in grado di offrire un frame rate continuo di 14 scatti al secondo e una modalità RAW burst di 30 frame al secondo con sistema di messa a fuoco automatico. Questa fotocamera Canon è inoltre dotata di supporto per schede UHS-II con un buffer di scatto di 80 JPEG ed è in grado di mettere a fuoco fino a -5 EV se utilizzata con obiettivi dotati di apertura f/1.4 o maggiore.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,441FansMi piace
95,315FollowerSegui