fbpx
Home MacProf Scienze, Matematica e Ingegneria L'inquinamento dell'aria potrebbe diventare un business per IBM e Microsoft

L’inquinamento dell’aria potrebbe diventare un business per IBM e Microsoft

Recentemente la municipalità di Pechino ha ancora una volta dichiarato lo stato di “allarme rosso” per i livelli di inquinamento atmosferico. Il problema non c’è solo a Pechino (dove vivono oltre 20 milioni di persone) ma anche in altre città cinesi, a causa dell’utilizzo massiccio di carbone. Anche in varie città italiane sono stati recentemente superati i livelli consentiti dalla legge per le concentrazioni di PM10 per metro cubo, uno dei principali agenti inquinanti dell’aria.

L’inquinamento atmosferico potrebbe diventare un business per società quali IBM e Microsoft. Ne parla il portale MoneyControl spiegando che le società in questione sono due tra quelle alle quali varie autorità si affidano per le previsioni sull’inquinamento. In Cina il governo è particolarmente preoccupato di fare bella figura in virtù delle Olimpiadi Invernali del 2022; l’inquinamento aumenta con l’inverno, anche per colpa dell’accensione degli impianti di riscaldamento, in gran parte alimentati a carbone.

Yu Zheng, ricercatore di Microsoft, ha spiegato che c’è una “Crescente attenzione per i servizi di previsione della qualità dell’aria” e che “Sempre più persone si preoccupano di questa tecnologia dell’informazione”.

Un precursore e rudimentale meccanismo per le previsioni è quello di Dustin Grzesik, esperto in geochimica ambientale ed ex residente di Pechino che ha creato Banshirne.com, un sito e un’app per smartphone che permette di prevedere i giorni con l’aria pulita sfruttando dati metereologici pubblicamente disponibili e pattern con le direzioni dei venti. “Se è possibile prevedere il meteo, con poche variabili in più è possibile fare previsioni anche sulla qualità dell’aria” spiega Robert Rohde di Berkeley Earth, organizzazione non profit statunitense che mappa l’inquinamento atmosferico della Cina in tempo reale.

inquinamento dell'aria

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui