Lo smartphone di Guerre Stellari arriva in Giappone

Solo in Giappone sta per arrivare lo smartphone di Guerre Stellari. Le specifiche non fanno gridare al miracolo, ma chi lo compra può subito scegliere se schierarsi con il Lato Chiaro oppure il Lato Oscuro della Forza

smartphone di guerre stellari jap-icon

Il 15 dicembre in Italia e il 16 nel resto del mondo, arriva il nuovo film di Star Wars e la macchina del marketing è già in moto: in Giappone arriva il primo smartphone di Guerre Stellari. Anche se le specifiche tecniche di questo terminale Android non fanno gridare al miracolo, non mancano le curiosità e le chicche che faranno la gioia dei fan più sfegatati della saga di fantascienza più celebre al mondo.

smartphone di guerre stellari jap-ok

Si comincia con una scelta di filosofia e di vita fondamentale, quasi trascendente: chi si appresta all’acquisto deve subito stabilire da che parte schierarsi, scegliendo lo smartphone di Guerre Stellari bianco per aderire al Lato Chiaro della Forza, oppure il terminale in versione nera per il Lato Oscuro. Come anticipato le specifiche tecniche non riservano grandi sorprese, si tratta comunque di un terminale Android di fascia alta. Con schermo IGZO 5,3 pollici 1080p, processore Snapdragon 820 e una robusta fotocamera con sensore da 22,6 megapixel: oltre a 32 GB si storage a bordo e 3 GB di RAM spicca la presenza del sintonizzatore TV.

smartphone-di-guerre-stellari-jap-2

Non mancano skin e immagini di sfondo Star Wars a cui si aggiungono anche emoji e, per la gioia delle orecchie dei fan, anche suonerie a tema, come segnala TheNextWeb. Non solo: chi acquista lo smartphone di Guerre Stellari, costruito da Sharp e commercializzato da Soft Bank che ha siglato l’accordo con Star Wars, può vedere e rivedere gratis il film Il Risveglio della Forza sul proprio terminale fino al 2020. I preordini sono iniziati oggi e sarà disponibile a partire dal 2 dicembre solo in Giappone.

smartphone di guerre stellari jap-5