Logitech compra Blue Microphones per 117 milioni di dollari

I microfoni professionali Blue sono apprezzati in tutto il mondo: oggi l’azienda entra nel portafoglio di Logitech al fianco di altri grandi marchi. Ecco cosa cambia per le due parti

Logitech compra Blue Microphones per 117 milioni di dollari

Logitech ha annunciato l’acquisizione di Blue Microphones, azienda californiana produttrice di microfoni da studio di alta qualità, per l’imponente cifra di 117 milioni di dollari.

Blue, famosa per diverse linee di microfoni come lo Yeti e lo Snowball (entrambi recensiti da Macitynet: click sul nome dei modelli per saperne di più), è stata così inglobata dal gruppo svizzero ed affiancherà altri grandi marchi come ad esempio Jaybird, Ultimate Ears e Astro Gaming.

Logitech compra Blue Microphones per 117 milioni di dollari

L’amministratore delegato Bracken Darrell, attraverso un post sul blog ufficiale di Logitech, ha spiegato che questa acquisizione consentirà all’azienda di espandere i propri orizzonti nel crescente mercato delle trasmissioni e integrare la propria gamma di prodotti ed accessori già esistente. «L’acquisizione di Blue Microphones accelera il nostro ingresso in un mercato in crescita» dichiara il dirigente Logitech «E ci offre un nuovo modo di entrare nella vita e nelle passioni delle persone, dalla musica ai blog».

Entusiasta anche il CEO di Blue Microphones John Maier secondo il quale questa partnership «Ci consentirà di continuare a creare i microfoni più cool del pianeta. Continueremo a creare cose interessanti per musicisti professionisti, gamer, podcaster e YouTuber. Logitech ci aiuterà a conquistare il mondo: è una partnership che ci riempie di possibilità».