MacBook 12″, i primi SuperDrive Apple non funzionano con gli adattatori USB-C

Sui nuovi MacBook 12” è possibile usare DVD e masterizzatori esterni collegati via USB sfruttando eventualmente un adattatore da USB-C a USB. I SuperDrive USB prodotti da Apple prima dell’autunno del 2010 non sono ad ogni modo compatibili.

Superdrive

Apple ha aggiornato la nota tecnica nella quale elenca i Mac compatibili con il suo SuperDrive USB con una novità per quanto riguarda MacBook 12 pollici. La multinazionale spiega che per usare un masterizzatore o unità DVD esterna tipo USB è necessario sfruttare un adattatore da USB-C a USB (in vendita separatamente): per quanto riguarda specificatamente il SuperDrive di Apple, se questo è prodotto prima dell’autunno 2010 non sarà utilizzabile in accoppiata all’adattatore da USB-C ad AV digitale e quello multiporta da USB-C a VGA, due accessori per il nuovo MacBook 12 pollici. Invece le unità SuperDrive più recenti sono perfettamente compatibili (Apple, tra le altre cose, lo propone come opzione in fase di acquisto).

Per identificare un SuperDrive eventualmente già in vostro possesso, basta collegarlo al computer, selezionare dal menu Mela la voce “Informazioni su questo Mac”, fare click sul pulsante “Resoconto di Sistema” e verificare quanto riportato nella sezione “Masterizzazione disco”: se il firmware indicato per il SuperDrive è indicato nelle versioni “1CHQ” o “2CH9” si tratta di un modello di prima generazione e dunque non supportato. La maggiorparte dei lettori e masterizzatori DVD esterni USB sono compatibili senza problemi con il nuovo computer usando per il collegamento l’adattatore da USB-C a USB.

Superdrive