Con High Sierra la Touch Bar regola la luminosità di più monitor

Con High Sierra la Touch Bar diventa più potente: già in beta controlla in modo indipendente la luminosità di più monitor esterni

[banner]…[/banner]

Gli utenti che stanno provando la versione preliminare di macOS 10.13 High Sierra in abbinamento ai MacBook Pro hanno probabilmente già scoperto una gradita novità: la possibilità di regolare dalla Touch Bar la luminosità di più monitor collegati al portatile.

L’opzione in questione, scrive MacG, è comoda per chi, ad esempio, usa il MacBook in abbinamento a display esterni LG Ultrafine 4K e 5K (quelli creati da LG in collaborazione con Apple). I cursori virtuali visualizzati sulla Touch Bar permettono di modificare non solo la luminosità del display principale ma anche quella di display esterni collegati al computer.

high sierra touch bar

Sono supportate configurazioni multi-monitor e se, ad esempio, si usano tre display (uno a sinistra, il display principale e un terzo a destra) saranno presentati tre cursori virtuali. Ovviamente ogni cursore può essere impostato in modo indipendente e diversamente dagli altri.

Nel frattempo, ricordiamo un vecchio trucco per regolare la luminosità di alcuni monitor esterni collegati ai MacBook con le attuali versioni del sistema operativo: basta tenere premuto il tasto CTRL + il tasto F1 o F2 per aumentare o diminuire la luminosità di un display secondario. Il sistema non funziona con tutti i display: basta ovviamente consultare la documentazione fornita con il vostro monitor esterno per scoprire se include controlli integrati per la regolazione della luminosità o del contrasto. Questo “trucco” funziona solo e soltanto in abbinamento a un solo monitor esterno.