fbpx
HomeiOSMappe iOS 8.3, le aziende diventano più visibili con la gestione del...

Mappe iOS 8.3, le aziende diventano più visibili con la gestione del punto di interesse

Diverse le novità introdotte nell’applicazione Mappe con la nuova versione di iOS 8.3. In prima fila segnaliamo la possibilità per le aziende di rivendicare la propria attività gestendo, insieme ad Apple, il proprio punto di interesse (che da questo momento abbrevieremo con POI). Mentre attraverso la pagina Segnala un problema di ciascun POI qualsiasi utente può correggere la posizione sulla mappa, aggiungere o modificarne i dettagli quali indirizzo e numero di telefono oppure segnalare la chiusura dell’esercizio (sia permanente che temporanea, oltre al cambio di orari di apertura), un’azienda può finalmente rivendicare la propria attività attraverso il nuovo pulsante. Seguiranno ovviamente alcune domande alle quali si dovrà rispondere al fine di attestarne l’effettiva proprietà: in questo modo sarà poi molto più facile gestire le informazioni del proprio POI ed inviare eventualmente modifiche ad Apple che le abiliterà con priorità.

In base a quanto si legge su AppleInsider in Mappe di iOS 8.3 sono anche sparite alcune recensioni di Booking e Tripadvisor che, come segnalato la scorsa settimana, avevano cominciato in alcuni casi a prendere il posto di quelle di Yelp. Abbiamo verificato constatando che effettivamente qualche recensione di Tripadvisor è stata sostituita, anche se molte altre sono ancora attive. Non è chiaro se ci troviamo nel bel mezzo del processo di cambiamento e se quindi spariranno gradualmente tutte le altre oppure se il nostro assetto è diverso rispetto a quello degli USA, dove effettivamente Yelp va per la maggiore rispetto a Booking e Tripadvisor, servizi invece preferiti dagli utenti europei.

 2015-04-09 08.37.29 2015-04-09 08.37.34

2015-04-09 08.37.43 2015-04-09 08.38.05

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial