Mediacentral 2.7 sempre più veloce e completo

Mediacentral di Equinux è di fatto il controller tuttofare per il Mac usato come "mediacenter": compatibilità con Skype,supporto IPTV e IPRadio, sinto TV, librerie Flckr e photocast di .mac, webcam firewire e iSight,uso dell'uscita Dolby Digital. E' disponibile in Italiano con nuove TV IP nella versione 2.7

Con l’attuale versione 2.7 Mediacentral si conferma come una proposta completa per la fruizione di contenuti multimediali di qualsiasi tipo e natura.

Non solo filmati, DVD, musica, foto, ma anche le TV che trasmettono sul web (IlSole24OreTv, BBC, CNN, solo per citare le più celebri) oppure i filmati presenti nei contenitori di YouTube e Google Video, Viralx. Il tutto con una interfaccia nella nostra lingua ed personalizzabile nei colori.

Il codice di Mediacentral versione 2 e successive è stato scritto per interfacciarsi diversi di segnale digitale terrestre ma in special modo con i prodotti economici dell’offerta hardware di Equinux: The Tube.

Con l’applicativo vengono offerte una pletora di modalità  di controllo, partendo dal telecomandino dell’Apple Remote, fino agli ATI Remote Wonder, passando per i palmari e cellulari supportati da Salling Clicker o i Sony Ericsson con gestione remota del Mac via Bluetooth.

Alcune opzioni sono davvero sorprendenti, come i giochi in stile volutamente retrò, sul tipo di quelli delle prime consolle Atari degli anni ’80, mentre altre sezioni sono state enormemente migliorate.
La riproduzione di DVD, infatti, permette una più completa gestione degli extra, ma anche le librerie di iPhoto sono state integrate dalle collezioni dei più interessanti fotografi di Flickr, in modo da visionare gallerie di nuove immagini ogni settimana.

Descrivere tutte le caratteristiche, si ridurrebbe ad un asciutto elenco delle opzioni, per cui invitiamo gli utilizzatori a scoprirne poco a poco le piacevolezze.

E’ possibile riprodurre l’interfaccia multimediale in una finestra ridimensionabile a piacere e con i colori di sfondo che piu si adattano ai vostri gusti per permettergli di diventare un ;compagno di lavoro” che non occupa interamente lo schermo o che riempe la TV nel vostro salotto.
E’ altresì possibile inserire in una cartella “My Media Central” all’interno della vostra Home i link ad IP da voi individuati come sorgenti.

Dalla versione 2.1 Equinux ha introdotto l’integrazione con Skype: in pratica all’arrivo di una chiamata il software vi notifica a video l’arrivo e potete accettarla o rifiutarla. Allo stesso modo, grazie ai menu a schermo potete accedere alla lista dei vostri amici e scegliere chi chiamare.
Skype viene attivato automaticamente alla partenza di MediaCentral: basta inserire l’apposita opzione nel menu delle preferenze.
Nel menu di MediaCentral è possibile rilevare lo stato di attività  o presenza di tutti gli appartenenti alla vostra buddy list.

Il software supporta IP TV, con stream televisivi in diretta e gli utenti possono continuare a lavorare mentre la finestra della TV puà  essere ridimensionata e collocata in una parte dello schermo.
L’applicativo supporta e gestisce canali TV tradizionali (in Digitale Terrestre gli adattatori citati sopra) Film, DVD, Giochi, Musica, IP Radio, Skype e Immagini. Infine sono supportate anche webcam firewire (per l’uso in versione “sorveglianza”) e iSight esterna o interna.
Permette di creare cartelle con i vostri documenti multimediali preferiti “My MediaCentral,” per un tocco di personalizzazione in piu’.

La versione 2.5 ha introdotto la possibilità  di collegarsi ad un amplificatore surround mediante le uscite ottiche digitali dei Mac più recenti: grazie al fatto che a differenza di FrontRow l’applicazione è in grado di riprodurre DVD trasferiti sul vostro hard disk potete ottenere il massimo di qualità  audio e video direttamente dal vostro Mac senza lunghe conversioni.

Si possono controllare suono, tracce audio, sottotitoli e angoli di visione sia con tasti predefiniti che con le opzioni OSD sullo schermo manovrabili via AppleRemote, il menu poi scompare in dissolvenza al momento della visione del film.

Nella versione 2.7 oltre alla precedente introduzione nuovi feed di TV IP tra cui ABC, CBS, Discovery Channel, MTV, Comedy Central… ora permette una maggiore velocità  grazie integrazione del “motore” di The Tube che migliora le prestazioni anche sulle macchine G4 e G5 grazie al deinterlacciamento gestibile dal motore Altivec dei PowerPC. Il programma ha aumentato la sua responsività  e ha migliorato l’accesso alla libreria di iPhoto 08.

Ora è possibile accedere anche alle registrazioni effettuate con “The Tube”, vengono visualizzate le informazioni relative al programma TV (in DTT) trasmesso e quello che sta per arrivare, il software riconosce le liste di canali dell’applicazione “The Tube” e permette di contollare anche il timeshifting per differire la visione di una trasmissione in corso.
E’ ora possibile anche espellere un eventuale DVD presente all’interno del Mac.

Mediacentral così ricco di funzioni da candidarsi a controllore multimediale universale (magari associato ad uno dei rinnovati Mac mini), costa 29.95 Euro dollari e se ne può scaricare una demo completamente funzionante per cinque minuti (sufficiente a valutarne le potenzialità ) direttamente dal sito web della società .
La versione con licenza per 3 Mac costa 39.95 Euro, quella per 5 costa 59.95 Euro.

Naturalmente Mediacentral è Universal Binary per girare indifferentemente su tutti i Macintosh di oggi e di domani.

MediaCentral è stato premiato con il “Best of Expo” di Macitynet all’Apple Expo di Parigi 2006.