Home Macity AggiornaMac MobileMe: ecco le novità  degli ultimi giorni

MobileMe: ecco le novità  degli ultimi giorni

Gli utenti iscritti ai servizi online MobileMe hanno potuto notare nel corso degli ultimi giorni modifiche e novità  che Apple ha introdotto gradualmente fino ai ritocchi apportati questa notte che riguardano le icone iDisk e quella utente nella barra dei comandi. Con un post ufficiale pubblicato nel sito di supporto Apple annuncia ufficialmente le novità  e i miglioramenti introdotti.

Oltre all’accesso alla sezione di aiuto e suggerimenti, ora attivabile direttamente dalla barra dei comandi, Cupertino ha introdotto diversi miglioramenti che riguardano la sezione dedicata alla gestione della posta elettronica, nelle gallerie foto e video online, nella sezione iDisk e in quella dedicata all’account utente, infine altre novità  riguardano i calendari e i contatti Push. Per quanto riguarda le gallerie online ora gli utenti di iPhone 3G S possono pubblicare i video registrati con lo smartphone nella galleria delle foto, inoltre ora se non esiste una galleria, questa viene creata in automatico quando l’utente pubblicare una foto o un filmato utilizzando un tascabile con iPhone OS 3.0.

Nelle funzioni dedicate alla posta elettronica gli utenti che inoltrano messaggi email in HTML noteranno che il formato originale è mantenuto, mentre prima l’email era inoltrata dopo essere stata convertita in testo semplice. Ora il numero dei messaggi email ancora da leggere viene indicato sia nella casella di entrata, sia in ciascuna delle cartelle create dall’utente. Infine gli utenti di iPhone e iPod touch con sistema iPhone OS 3.0 possono eseguire ricerche anche nei messaggi memorizzati su Internet tramite MobileMe. Per quanto riguarda le funzioni iDisk è stato risolto un problema che impediva il riconoscimento degli indirizzi email utilizzando la funzione di file sharing, mentre ora dal browser è visualizzato lo stato di completamente dell’operazione quando un utente carica dati all’interno di una cartella pubblica.

Nella gestione degli account Apple ha risolto alcuni problemi che impedivano il riconoscimento di alcuni siti personali per l’hosting iWeb, risolti inoltre problemi per alcuni account scaduti che non potevano essere convertiti in account facenti parte dei pacchetti familiari di MobileMe. Nella gestione dei calendari e dei contatti in modalità  Push Apple permette ora di unire i dati esistenti al primo processo di sincronizzazione. Ancora, in fase di cancellazione di un account MobileMe o nel caso di disattivazione delle funzionalità  Push gli utenti possono mantenere una copia dei dati sul proprio dispositivo.

Le ultime novità  riguardano la funzione Back to My Mac e le funzioni Trova il mio iPhone e la cancellazione remota. Nel primo caso gli utenti possono accedere a Back to My Mac da qualsiasi sistema senza dover inserire nome utente e password della macchina. Nel caso di furti o smarrimento l’utente puà  localizzare iPhone su di una mappa su me.com, fare in modo di visualizzare un messaggio sullo schermo dello smartphone e farlo suonare anche se è stata attivata la modalità  silenziosa, infine è possibile cancellare tutti i dati memorizzati su iPhone con il Remote Wipe.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,949FollowerSegui