fbpx
Home iPhonia iPhone Software Modalità notte su iOS, questa volta ci prova FlexBright

Modalità notte su iOS, questa volta ci prova FlexBright

Un’applicazione che permette di attivare la tanto attesa “modalità notte” su iOS è stata approvata da Apple. Si chiama FlexBright e permette di regolare, come la futura funzione di iOS 9.3, luminosità e temperatura colore dello schermo di iPhone e iPad ed altre funzioni che migliorano l’utilizzo dei dispositivi in determinati orari.

Secondo alcuni studi, lo ricordiamo, la presenza di luce blu brillante negli schermi dei dispositivi elettronici utilizzati nelle ultime ore della giornata indurrebbe l’organismo a ritenere che sia ancora giorno, riducendo le sostanze prodotte naturalmente e che consentono di conciliare il sonno.

FlexBright

Su OS X da anni esiste F.lux, un’applicazione che sostanzialmente “scalda” i colori dello schermo dopo il tramonto, eliminando così le possibilità di disturbi del ritmo circadiano. Gli sviluppatori di questo semplice ma geniale software avevano tentato il lancio di un’applicazione per iOS che portava le stesse funzionalità anche su iPhone e iPad, con il risultato che Apple, nel giro di poche ore, la rimosse dal negozio in quanto «tra le altre cose, sfrutta delle API private il cui utilizzo non è ammesso».

FlexBright

In quell’occasione, la vicenda si dimostrò più intricata del previsto in quanto Apple, poco dopo l’addio a F.lux per iOS, integrò nativamente una simile modalità denominata Night Shift nella beta di iOS 9.3, una strana coincidenza che spinse il team di F.lux a rivendicare le proprietà dell’innovazione, definendo la riduzione della luce blu «Un gran bell’impegno e un importante primo passo» da parte di Apple e chiedendo a quest’ultima di implementare meccanismi che consentirebbero ad applicazioni come F.lux di arrivare sull’App Store, parlandone come di un passo verso «ulteriori ricerche sul sonno e sulla cronobiologia».

FlexBright

Visto il lancio di FlexBright su App Store non è chiaro se questo cambiamento c’è effettivamente stato o se, con più probabilità, si è trattata di una semplice svista da parte del team Apple che revisiona le nuove applicazioni prima del lancio sul negozio virtuale, lasciando quindi ipotizzare che anche la nuova app possa presto incorrere nella stessa sorte di F.lux per iOS. Ad ogni modo in questo momento, per 2,99 euro, è possibile comprare FlexBright che, proprio come la gemella F.lux, permette di regolare automaticamente la luminosità e la temperatura colore del display di iPhone e iPad tenendo conto degli orari di alba e tramonto.

Oltre a questo incorpora una funzione che gli sviluppatori presentano come “un calcolatore intelligente dedicato all’affaticamento degli occhi” che terrebbe traccia del tempo impiegato a guardare lo schermo con luce blu, avvisando quando è ora di attivare la modalità notte. Curiosa la possibilità di scurire anche l’interfaccia utente di tutto il telefono da bianco a nero, un po’ come è già possibile fare su OS X attivando la funzione “Scurisci la barra dei menu e il Dock” dalle Preferenze di Sistema > Generali.

FlexBright

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,196FollowerSegui