Gli iPhone 2018 avranno antenne potenziate per velocità LTE gigabit

iPhone X è dotato di due antenne LTE 2x2 MIMO: Ming Chi Kuo anticipa che negli iPhone 2018 Apple implementerà una soluzione simile o superiore ma con antenne 4x4 MIMO in grado di offrire prestazioni superiori

iphone 2018 ming chi kuo

Tra le novità salienti dei nuovi iPhone 2018 Apple implementerà antenne migliorate e potenziate per offrire velocità su rete cellulare LTE superiori. Come sempre l’anticipazione arriva da Ming Chi Kuo, analista che negli anni ha dimostrato di poter prevedere caratteristiche e funzionalità dei nuovi prodotti Apple con largo anticipo e accuratezza sorprendente.

iPhone X e anche i modelli iPhone 8 di quest’anno sono dotati di due antenne LCP LTE 2×2 MIMO: la prima sigla deriva dalle iniziali di liquid crystal polymer, polimero a cristalli liquidi. Questo materiale è considerato superiore alle soluzioni precedenti per le sue proprietà per le alte frequenze, per le prestazioni termiche e anche per la resistenza all’umidità.

Kuo prevede che negli iPhone 2018 Cupertino impiegherà ancora almeno due antenne LCP LTE in grado di supportare però lo standard 4×4 MIMO, Multiple Input Multiple Output, incrementando così le velocità di invio e ricezione dati sfruttando più canali di comunicazione dati da e verso le reti cellulari LTE.

In questo articolo riportiamo uno schema pubblicato da MacRumors. Ricordiamo che in un report precedente sempre Kuo ha anticipato che negli iPhone del prossimo anno verranno impiegati i chip modem Intel XMM 7560 e Qualcomm Snapdragon X20, entrambi in grado di supportare la tecnologia 4×4 MIMO.

iphone 2018 ming chi kuo
Per quanto riguarda la famiglia iPhone 2018 l’analista ha già indicato l’arrivo di tre modelli: un terminale con OLED da 5,8” evoluzione di iPhone X attuale, un potenziale iPhone X Plus con schermo OLED da 6,5 pollici, infine un iPhone con schermo LCD da 6,1” ma con frontale tutto schermo e riconoscimento del volto Face ID.