fbpx
Home Hi-Tech Nuove Tecnologie I display Apple combineranno Quantum Dot e OLED

I display Apple combineranno Quantum Dot e OLED

Un nuovo brevetto depositato da Apple suggerirebbe l’idea di Cupertino di unire tecnologia Quantum Dot a quella OLED, per creare display ancor più efficienti, sia in termini di luminosità, che in termini di risparmio energetico. Ovviamente, il tutto sarebbe finalizzato a migliorare gli schermi di dispositivi mobili, come smartphone e tablet.

Il brevetto portato alla luce da Appleinsider mostra la chiara volontà di Cupertino di miscelare due tecnologie, che ad oggi risultato avere impieghi completamente separati. Quella Quantum Dot, infatti, viene oggi associata a pannelli LCD; produttori di TV come Sony e Samsung utilizzano i QD per espandere la gamma dei colori dei pannelli LCD. Tuttavia, i punti quantici possono essere combinati con altri tipi di display; qui il colpo di genio Apple, che suggerisce nel brevetto di combinare QD-LED (LED a punti quantici) e OLED, in modo da creare un pannello più efficace.

quantum dot

La domanda di brevetto descrive display che includono pixel ibridi, quindi formati da subpixel OLED e subpixel QD-LED. In uno stesso schermo, dunque, conviverebbero OLED e QD-LED, integrate nello stesso pixel con più strati comuni condivisi.

Dall’unione delle due tecnologie potrebbero derivare display ad alta efficienza, cioè display che possono diventare più luminosi, ma allo stesso tempo consumare meno energia rispetto ai display odierni.

L’efficenza è una delle principali sfide odierne relative all’utilizzo di dispositivi mobili: non solo per l’autonomia spesso limitata, ma anche per un utilizzo all’esterno, sotto la luce diretta del sole. Display più luminosi sarebbero meglio visibili all’esterno, ma il ridotto consumo energetico renderebbe più longeva la carica di uno smartphone.

Teoricamente, la combinazione Quantum Dot e OLED potrebbe anche ampliare significativamente la gamma di colori del display. L’industria odierna ha proposto la gamma di colori Rec.2020, estremamente ampia, anche se i migliori display di oggi sono tipicamente limitati allo spazio di colore DCI-P3. L’industria ritiene che il Rec.2020 possa essere raggiunto in un display entro l’anno 2020.

Ad ogni modo, la domanda di brevetto Apple è stata presentata da Apple all’inizio del 2016, intitolata “Quantum Dot LED e OLED Integration for High Efficiency Displays”. La firma della domanda reca il nome di Jonathan Steckel, co-fondatore di QD Vision Inc., che ha lavorato per QD Vision per oltre 8 anni prima di trasferirsi ad Apple nel mese di agosto 2014. Dal canto suo, QD Vision è stata acquisita da Samsung nel 2016.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,025FollowerSegui