fbpx
Home Hi-Tech Android World Vendite smartphone: Xiaomi e Huawei nell'olimpo, secondi solo a Samsung e Apple

Vendite smartphone: Xiaomi e Huawei nell’olimpo, secondi solo a Samsung e Apple

E mentre non fa quasi più notizia il fatto che Samsung sia il principale produttore di smartphone al mondo, indagini di mercato, oltre a confermare la presenza ormai fissa di Huawei tra i top 5, evidenziano il ritorno tra i grandi di Xiaomi, che peraltro non vende neppure ufficialmente i suoi smartphone i USA.

Secondo Strategy Analytics Samsung spedisce 79,5 milioni di unità delle 360 milioni totali in tutto il mondo, saldandosi così in vetta a questa particolare classifica. Presenza sempre fissa anche quella di Apple, che rispetto allo studio di un anno fa ha spedito circa 1 milioni di unità in più. Fa notizia, invece, il rientro in questa particolare classifica di Xiaomi, che ha riconquistato la quinta piazza, con 23,2 milioni di unità spedite nell’anno.

Nonostante l’esplosione dei primi anni, e il ritorno in questa particolare top five, Xiaomi non sta attraversando un periodo estremamente positivo, complice anche il rifiuto di vendere ufficialmente nei mercati occidentali. A riempire le “cronache” della società anche le vicende di Hugo Barra, noto per il suo lavoro con la divisione Android di Google, che ha però lasciato Xiaomi per tornare nella Silicon Valley.

Ciò nonostante, il ritorno tra i cinque più grandi produttori di smartphone al mondo è dovuto, principalmente, al modello entry leverl, Redmi 4A, estremamente popolare in India, che sembra essere uno dei mercati più importanti per i phonemaker, Apple compresa.

Vendite smartphone

Da un produttore cinese all’altro, dato che la particolare classifica consacra nell’olimpo dei produttori più importanti nel settore smartphone anche Huawei, ormai saldo al terzo posto. La posizione non viene giustificata solo dalla linea economica, ma anche e soprattutto dalla fascia alta: Mate 9 e P10 sembrano aver riscosso particolare successo, anche grazie ad un reparto fotografico di prim’ordine. Il produttore, peraltro, di recente ha dichiarato di voler abbandonare il mercato degli entry level per concentrarsi sulla fascia top di gamma, così da lanciare un attacco a colossi come Apple.

La classifica, comunque è destinata a mutare nel breve periodo: non tanto per le posizioni, che probabilmente rimarranno invariate nei prossimi mesi, quanto per le unità di smartphone vendute. L’imminente release di iPhone 8 smuoverà certamente le acque e gli attuali equilibri.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Verso il Cyber Monday: Apple Watch 3 scontatissimo, solo 202,90 €

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 202,90 euro