fbpx
Home Macity Sistemi Operativi Nella beta di macOS 10.15.4 riferimenti a processori AMD

Nella beta di macOS 10.15.4 riferimenti a processori AMD

Negli ultimi mesi sono stati individuati riferimenti a processori AMD nella beta di macOS 10.15.x Catalina. A riferirlo è il sito Macrumors spiegando che indizi sono stati scovati a partire da macOS 10.15.2 beta a novembre, fino all’attuale beta 10.15.4.

Gli attuali Mac usano tutti processori Intel e i riferimenti a processori AMD lasciano immaginare che Apple sta testando CPU dell’azienda rivale di Intel. La Mela ha ottimi rapporti con AMD per le forniture delle GPU di tutti i MacBook Pro, iMac, iMac Pro e  Mac Pro.

Il rapporto prezzo/ prestazioni di AMD Ryzen è molto interessante e da tempo molti produttori di PC propongono diversi sistemi basati su questi validi processori. L’architettura Zen è stata uno degli elementi che ha permesso ad AMD di lasciare la crisi alle spalle, rompendo l’equilibrio in un mercato come quello consumer dove da sempre Intel dominava sovrana.

L’architettura è la stessa dei processori Intel e anche Apple potrebbe adottarla senza troppi problemi e con costi inferiori. Considerando il successo riscosso delle CPU AMD di recente produzione nell’universo dei PC Windows risulta naturale chiedersi come mai fino a oggi Apple si sia limitata a fornirsi da AMD esclusivamente per le GPU e non per le CPU, tenendo presente che le soluzioni CPU+GPU risultano particolarmente interessanti per i notebook e anche per i desktop compatti e sottili come iMac.

Molti dei riferimenti individuati in macOS fanno riferimenti a nomi in codice come Picasso, Raven, Renoir e Van Gogh e altri temini usati nel marketing da AMD per CPU e GPU. Pochi mesi addietro il taiwanese Economic Daily News ha riferito che Apple avrebbe intenzione di presentare un Mac per il gaming; non è da escludere che per una macchina del genere, Apple pensi a CPU e GPU di AMD. Come accennato anche all’inizio i riferimenti a AMD potrebbero semplicemente essere dovuti a test eseguiti internamente a Cupertino.

Offerte Speciali

Altro che iPhone XR: iPhone XS 64 GB a 705,90 euro

Altro che iPhone XR: iPhone XS Max 64 GB ancora a 799 euro

Su Amazon crolla il prezzo di iPhone XS Max ora arriva 799 euro, il prezzo più basso di sempre per il grande rivenditore on line
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,357FansMi piace
95,033FollowerSegui