fbpx
HomeHi-TechFinanza e MercatoNiente schermo AMOLED per iPhone fino al 2019

Niente schermo AMOLED per iPhone fino al 2019

Da anni si prevede l’adozione di schermi OLED e poi AMOLED in iPhone da parte di Apple, ma la speranza è vana. A gelare le aspettative di numerosi utenti di iPhone che da tempo guardano con un pizzico di invidia gli schermi AMOLED presenti in numerosi terminali Android top di gamma, è Ming-Chi Kuo, l’infallibile analista di KGI Securities, riportato da AppleInsider, che da anni prevede con esattezza mosse, tecnologie e prodotti futuri Made in Cupertino.

In base alle argomentazioni esposte da Kuo, l’arrivo di uno schermo AMOLED in iPhone non potrà  avvenire se non nel 2019 o anche successivamente. Questo perché alcuni dei più importanti fornitori di schermi di Apple per iPhone stanno investendo somme ingenti in nuove tecnologie e linee di produzione interamente dedicate ai pannelli LCD. Tra questi vengono citati Foxconn, con un mega impianto di produzione per schermi di sesta generazione LTPS TFT-LCD a Zhengzhou in Cina, e anche la giapponese Mineba che non prevede la sostituzione di pannelli LCD con AMOLED almeno nei prossimi 3 anni negli smartphone top di gamma.

Che iPhone non ottenga presto schermi AMOLED non rappresenta quindi un dato negativo, anzi. Grazie agli investimenti per migliorare e avanzare la tecnologia LCD, i pannelli impiegati da Apple saranno sempre più luminosi, più fedeli nei colori e consumeranno meno energia.

Macitynet 2015 - IMG_9844 iPhone 6s oro-rosa

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial