Nuovi MacBook Pro, prima i 13″ e in seguito i 15″?

Non è chiaro quando arriveranno i MacBook Pro; un sito cinese riferisce di elementi in produzione per il modello da 13". Arriverà prima il nuovo MacBook con lo schermo più piccolo e solo dopo quello da 15"?

I fornitori di Apple, secondo alcuni siti cinesi. avrebbero cominciato già a fornire parti che servono per il nuovo MacBook Pro da 13″.

Jarllytec, un produttore di cerniere per notebook, sarebbe riuscita a ottenere un aumento delle entrate di un +20.09% nel solo mese di maggio, grazie al procedimento di stampa noto come MIM (metal injection molding), tecnologia che utilizza stampi e presse simili a quelli impiegati per l’iniezione delle materie plastiche. Secondo il cinese Commercial Times, Jarllytec comincerà la produzione dei componenti MIM per i MacBook da 15″ nel terzo trimestre del 2016, giacché – se confermato – potrebbe significare l’arrivo dei portatili con schermo più grande nel penultimo trimestre.

La disponibilità di componenti MIM per i MacBook da 13″, dice  Commercial Times a sua volta citato da DigiTimes, lascerebbe intendere che Apple presenterà prima un modello con questo tipo di schermo e nel trimestre successivo quelli con schermi più grandi. In rete circolano già le – presunte – immagini dello chassis del MacBook Pro da 13″, elemento che lascerebbe intendere la produzione in corso.

Molti osservatori sono concordi nell’affermare che alla Worldwide Developers Conference (WWDC) dal 13 al 17 giugno a San Francisco, non sarà presentata nessuna nuova macchina. Non è da escludere che Apple presenterà modelli da 13″ e 15″ a settembre,  magari nel contesto dell’evento in cui potrebbe essere introdotto il nuovo iPhone. Oltre ad uno chassis rinnovato, sono circolate voci che parlano di pannello touch con una fila di tasti realizzati con uno schermo OLED sulla parte posteriore; si vocifera anche dell’integrazione del Touch ID oltre ovviamente all’adozione di processori Intel di ultima generazione, porte USB-C/Thunderbolt 3.

macbook_pro_2016_case_top