Foto del presunto nuovo MacBook Pro con touch bar OLED e 4 porte Type-C (e niente MagSafe)

In rete appaiono alcune foto che mostrerebbero lo chassis di un nuovo MacBook Pro con la barra touch OLED al posto dei tasti funzione e porte USB-C. Ma niente MagSafe

CultofMac ha pubblicato due foto ricevute da una fonte anonima che mostrerebbero quello che dovrebbe essere lo chassis di un nuovo MacBook Pro. In una delle foto che sarebbe stata scattata da qualcuno che lavora nelle catene di assemblaggio cinesi dove si producono i computer di Apple, si vede il presunto telaio in alluminio del futuro portatile; il design sembrerebbe seguire quello dell’attuale notebook ma nella parte superiore della tastiera sono assenti i tasti funzione che normalmente si trovano sulle tastiere Apple, sostituiti da un incavo che dovrebbe ospitare una striscia OLED.

Dalle immagini si deduce che il display touch avrebbe dimensioni pari a quelle del tasti funzione e sarebbe incastrata su un lato. Dall’altra parte ci sarebbero tre pin di collegamento per far funzionare lo schermo. Una striscia con un mini-display al posto dei singoli tasti che si trasforma e adatta in base al software usato in quel momento dall’utente, alla quale ha fatto riferimento qualche giorno addietro l’analista Ming-Chi Kuo di KGO, sarebbe una soluzione interessante perchè potrebbe permettere di personalizzare in maniera massiccia i Mac, creando scorciatoie specifiche direttamente da parte dell’utente oppure permettere agli sviluppatori di far sì che le loro applicazioni prendano il controllo della striscia Oled dando accesso diretto ad operazioni che normalmente richiedono la pressione di più tasti. Si pensi, ad esempio, a programmi come Photoshop, Lightroom, Filemaker o a quelli per il rendering 3D. In casi come questi si semplificherebbe moltissimo il lavoro.

Nella foto con la vista laterale della macchina, si vedono quelle che sembrano quattro porte USB-C e sembra invece assente il connettore MagSafe. Similarmente a quanto avviene con il MacBook 12″ Retina, Apple potrebbe avere, dunque, deciso di sfruttare l’USB-C per la ricarica della batteria. Il jack da 3,5 mm per la cuffia si troverebbe sul lato destro, mentre speaker e doppio microfono nella parte inferiore della tastiera.

Da ribadire che le immagini di Cult of Mac, potrebbero essere false; puntualmente, in concomitanza con nuovi eventi di Apple (a breve la Worldwide Developers Conference del 13 giugno a San Francisco), circolano immagini di tutti i tipi, comprese foto sfuocate e improbabili che si rivelano poi clamorose falsificazioni.

chas1 chas2 chas3