Home Macity Hardware Apple Nuovo iMac, bello, potente e più sottile che mai

Nuovo iMac, bello, potente e più sottile che mai

Apple ha presentato oggi la versione rinnovata del suo all-in-one, un iMac nuovo come design, brillante display con riduzione del riflesso e CPU più veloci. Tra le novità di rilievo: i processori quad-core Intel di terza generazione, la grafica NVIDIA e a un’innovativa opzione di archiviazione denominata Fusion Drive.

L’iMac è stato riprogettato con un case di alluminio e vetro che occupa fino al 40 percento di volume in meno rispetto al suo predecessore, e un bordo che misura appena 5 mm di spessore. Il nuovo all-in-one monta un display riprogettato che, a detta di Apple, riduce il riflesso del 75% pur mantenendo colori brillanti e contrasto. Il vetro di copertura è interamente laminato con l’LCD, mentre un rivestimento antiriflesso viene applicato utilizzando un processo (“plasma deposition”) ad alta precisione. Ogni display iMac viene calibrato direttamente in fabbrica individualmente sfruttando avanzati spettroradiometri.

Il nuovo arrivato monta processori quad-core Intel Core i5 di terza generazione che si possono potenziare (in fase di ordine) a Core i7. I più recenti processori grafici NVIDIA GeForce offrono prestazioni fino al 60% più veloci. L’all in one ora monta di serie 8GB di memoria a 1600MHz e un disco rigido da 1TB. Il sistema può essere configurato con un massimo di 32GB di memoria e un nuovo disco rigido da 3TB oppure 768GB di velocità memoria di storage flash. Non mancano due porte Thunderbolt e quattro USB 3.0.

Fusion Drive è una nuova opzione di archiviazione che offre le prestazioni dello storage flash e la capacità di un disco rigido. È possibile combinare 128GB di flash con un disco rigido standard da 1TB o 3TB e creare un singolo volume di archiviazione capace di gestire automaticamente e “intelligentemente” i file ottimizzando le prestazioni in lettura e scrittura. La tecnologia si adatta al modo in cui l’utente usa il proprio iMac, spostando in automatico i file e le app utilizzate più spesso nella memoria flash, permettendo un accesso più veloce e migliori prestazioni.

Dal punto di vista ambientale, l’iMac rispetta i severi requisiti Energy Star 5.2 e ha ottenuto la certificazione EPEAT Gold. Il nuovo all-in-one consuma fino al 50 percento in meno rispetto alla generazione precedente quando inattivo. Apple evidenza che il display a retroilluminazione LED è privo di mercurio e realizzato in vetro privo di arsenico. L’iMac, inoltre, include cavi e componenti privi di PVC, senza ritardanti di fiamma bromati e usa materiali altamente riciclabili. 

Il nuovo iMac 21,5″ è proposto con processore quad-core Intel Core i5 a 2,7GH (con Turbo Boost fino a 3,2GHz ) e NVIDIA GeForce GT 640M a € 1.379 IVA e tasse incluse; e con processore quad-core Intel Core i5 a 2,9GHz (Turbo Boost fino a 3,6GHz) e NVIDIA GeForce GT 650M a €1.579 IVA e tasse incluse iMac 21,5″ sarà disponibile a novembre.

Il nuovo iMac 27″ è proposto nella versione con processore quad-core Intel Core i5 a 2,9GHz ( Turbo Boost fino a 3,6GHz) e NVIDIA GeForce GTX 660M a €1.899 IVA e tasse incluse; e con processore quad-core Intel Core i5 a 3,2GHz (Turbo Boost fino a 3,6GHz) e NVIDIA GeForce GTX 675M a €2.079 IVA e tasse incluse.  La versione 27” dell’iMac sarà disponibile a dicembre.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui