Nuovo Mac Pro in asta su eBay al doppio del prezzo

Gli ordinativi per il nuovo Mac Pro sono partiti ieri ma le nuove workstation sono introvabili: due rari esemplari sono proposti in asta su eBay con prezzi di partenza di 5500$ e 5800$, quasi il doppio del prezzo di listino. Per chi ordina ora un Mac Pro su Apple Store online la spedizione è prevista per febbraio.

WWDC, ecco il nuovo Mac Pro

Il nuovo Mac Pro sarà consegnato agli acquirenti solo a gennaio o febbraio, ma in USA alcuni esemplari sono già proposti su eBay a quasi il doppio del prezzo di listino. I Mac Pro sul popolare sito di aste online sono stati notati da Computerworld: le due macchine professionali di Apple di ultima generazione sono proposte in asta con prezzi di partenza rispettivamente di 5.500 dollari circa 4.000 euro e 5.800 dollari circa 4200 euro, rispettivamente l’83% e il 93% in più rispetto al prezzo originario delle configurazioni in questione.

L’impossibilità di avere subito i nuovi Mac Pro (le macchine si possono ordinare su Apple Store online ma non verranno spedite prima di febbraio), ha spinto qualche utente più previdente ad acquistare la nuova workstation appena uscita, sicuro di trovare qualcuno poi disposto ad acquistarla anche al doppio del prezzo.

Simili eventi sono successi anche in occasione del lancio di iPad 2 e del primo iPad Retina. Nel 2010 il cosiddetto “Antennagate” –  il ben noto difetto combinato di progettazione e di impostazioni software in iPhone 4 che determinava una riduzione delle tacche di campo impugnando il telefono in un certo modo, facendo da ponte tra due delle antenne che ne costituiscono il bordo – fece lievitare su eBay il prezzo delle custodie tipo bumper.

Più recentemente, a luglio del 2013, numerosi utenti sono stati disposti a pagare prezzi elevati per il Chromecast, la chiavetta-adattatore per media streaming prodotta da Google: nonostante i 35 dollari del prezzo di listino, circa 25 euro, pur di averlo subito alcuni utenti hanno sborsato cifre nell’ordine dei 300 dollari, oltre 200 euro: il 757 % in più.

A proposito di commercio elettronico, qualche giorno addietro eBay aveva previsto per il 10 dicembre la data in Italia per il picco di traffico prenatalizio. Dati di traffico raccolti nel 2012 raccontano come gli acquisti via web prima di Natale avvengano con tempi e modalità differenti: a distanza di due settimane dal Natale, infatti, si registra il picco delle vendite perfezionate via computer mentre a ridosso della vigilia, quando i consumatori hanno meno tempo a disposizione per scegliere un regalo e l’urgenza di acquistare, lo strumento più utilizzato per informarsi, scegliere e comprare online diviene lo smartphone. A confermarlo anche gli ultimi dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano che per il 2013 hanno registrato +255% del mobile commerce rispetto all’anno scorso.

Nuovo Mac Pro su eBay
Nuovo Mac Pro, c’è già chi lo vende su eBay raddoppiando il prezzo