fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console Nvidia detiene l’82% del mercato schede video dedicate

Nvidia detiene l’82% del mercato schede video dedicate

Il mercato delle schede video è diminuito dell’8% nel secondo trimestre del 2015 ma il dato più sorprendente riguarda la quota di Nvidia che da sola conta per l’82% di tutte le schede video spedite nel 2014. I dati emergono in un report di Mercury Research in cui gli analisti evidenziano un calo consistente del 21% anno su anno, il peggiore registrato fin dal primo trimestre del 2009 in cui le spedizioni crollarono a causa della crisi finanziaria globale.

I cali invece registrati negli ultimi trimestri sono dovuti alle debolezze del mercato dei PC Windows, con costruttori che hanno ridotto la domanda di GPU a basso prezzo per portatili e anche per i sistemi desktop entry level. Si prevede che la situazione cambierà in meglio con i lanci attesi in questa seconda parte dell’anno, con i nuovi computer in arrivo sull’onda del lancio di Windows 10 e non solo.

Tenendo in considerazione le unità spedite complessivamente, includendo anche le GPU direttamente integrate nei processori, Intel continua a dominare il settore con una percentuale in crescita che ha toccato il 70,1% nel secondo trimestre 2015. Prendendo invece in esame le schede video dedicate Nvidia controlla il 76,4% nei desktop e il 65,4% in campo notebook, mentre le quote di AMD sono del 23,6% nei desktop e del 34,6% nei portatili.

schede video mercury research Q2 2015

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,802FansMi piace
93,090FollowerSegui