Home Macity Curiosità Olympus abbandona ufficialmente le ottiche formato Quattro Terzi

Olympus abbandona ufficialmente le ottiche formato Quattro Terzi

[banner]…[/banner]

Con una stringatissima frase inserita nell’ultima versione del catalogo delle sue ottiche, Olympus ha ufficialmente annunciato la fine del supporto del suo formato originario, quel quattro terzi che ha dato origine al successivo formato Micro Quattro Terzi, probabilmente il formato mirrorless più usato sul mercato.

Lanciato nei primi anni 2000 grazie ad una collaborazione fra Olympus e Kodak, il Quattro Terzi fu il primo formato ad essere pensato espressamente per realizzare fotocamere DSRL, ed avrebbe dovuto competere con i concorrenti APS-C e Full Frame portando con sè una maggior portabilità.

Purtroppo la presenza dello specchio nel telaio delle fotocamere non consentì ai produttori (sempre Olympus e Panasonic) di realizzare fotocamere particolarmente compatte, ed in termini di dimensioni i vantaggi del Quattro Terzi furono minimi.

Il Quattro terzi però portò con sé numerose innovazioni: fu il primo formato ad introdurre le modalità Live View e come detto il primo ad essere pensato appositamente per l’uso di sensori digitali; inoltre le ottiche sviluppate da Olympus e Panasonic sono ancora oggi ammirate per la loro qualità e – non più in produzione da diversi anni – sono ora reperibili spesso a caro prezzo quasi solo sul mercato dell’usato.

Il formato Quattro Terzi fu inoltre il predecessore dell’attuale Micro Quattro Terzi, che mantiene la stessa tipologia di sensore ma abbandona definitivamente lo specchio tipico della DSLR dando il via a quella che può essere considerata la rivoluzione mirrorless degli ultimi anni.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui