fbpx
HomeMacityMac con IntelPenryn, rivelata la tabella di marcia per i poratili

Penryn, rivelata la tabella di marcia per i poratili

Ci sono 11 processori per portatili nella tabella di marcia di Intel per la serie Penryn. A rivelare per la prima volta i dettagli dei chip è il periodico on line taiwanese Digitimes. Dal suo sito Web, solitamente ben informato quando si tratta di processori e componentistica in genere, il Digitimes traccia una mappa dettagliata dei chip illustrando caratteristiche fino ad oggi non note visto che gli unici Penryn di cui si è parlato sono stati i modelli per server.

La notizia è di significativo interesse per il mercato Apple; come noto Cupertino fino ad oggi ha usato per tutta la sua gamma consumer, siano i modelli portatili che i modelli desktop, proprio le versioni per computer mobili dei Core 2 Duo.

In base a quanto il Digitimes avrebbe appreso, i primi cinque processori per notebook (i corrispettivi degli attuali Merom) arriveranno nei primi tre mesi del 2008; la velocità  sarà  di 2,1, 2,4, 2,5, 2,6 e 2,8 GHz con cache di secondo di livello di 6 MB per i modelli da 2,5 a 2,8 GHz e di 3 MB per tutti gli altri. Il front side bus di questi nuovi processori, che architetturalmente saranno molto simili agli attuali Core 2 Duo con l’€™unica notabile eccezione della circuiteria da 45 nanometri, sarà  di 800 MHz.

Il vero salto di qualità  in termini di prestazioni dovrebbe giungere nella primavera quanto Intel lancerà  Montevina, ovvero l’€™evoluzione di Santa Rosa. In quel contesto dovrebbero arrivare tre nuovi processori con velocità  di 2,53, 2,8 e 3.06 GHz ma soprattutto con un front side bus da 1066 MHz. Questi processori si rivolgeranno al mercato di fascia alta e saranno caratterizzati da un consumo di 35 watt. A disposizione dei clienti ci saranno anche dei processori da 25 watt, sempre con FSB da 1066 MHz, ma cache di secondo livello da 3 MB (invece dei 6 MB dei modelli di fascia superiore) e velocità  da 2,13, 2,4 e 2,53 GHz.

Nella prossima primavera i processori della serie Yonah e il Centrino della serie Napa dovrebbero essere messi fuori produzione. Ricordiamo che i processori della serie Yonah passeranno alla storia come le prime componenti Intel ad avere fatto la loro apparizione su computer Apple. Erano proprio degli Yonah, infatti, i chip usati dai MacBook Pro che Apple lanciò ad inizio 2006.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial