fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Una petizione per chiedere ad Apple il ritorno dei MacBook Pro 17"

Una petizione per chiedere ad Apple il ritorno dei MacBook Pro 17″

Tempo di petizione con richieste varie ad Apple. Dopo quella che chiede alla Casa di Cupertino di tornare a costruire monitor, una nuova richiesta (qui i dettagli) mira a convincere i dirigenti della Mela a produrre un portatile da 17″.

Il MacBook Pro 17″ è stato venduto per sei anni (fino a giugno del 2012) pesava 2.99 Kg, aveva uno schermo widescreen (disponibile in versione lucido o antiriflesso) con supporto alla risoluzione nativa di 1920×1200 pixel, vantava porte USB, Thunderbolt, ingresso/uscita audio, slot ExpressCard 3/4, porta FireWire, Porta Gigabit Ethernet e altro ancora.

Dimensioni dello schermo a parte, il nuovo MacBook Pro 15″ offre in realtà una risoluzione nativa (2880×1800 pixel) superiore a quella del 17″ oltre ad essere ovviamente più leggero (1.83Kg) e sottile.

I sottoscrittori della petizione spiegano che l’iPhone è diventato più grande, l’iPad è diventato più grande e non capiscono perché i MacBook diventino più piccoli. Molte persone vogliono lavorare con un computer con lo schermo più grande, ma vogliono allo stesso tempo un portatile e non lavorare su un iMac o una workstation. Nel mondo PC intanto case come Acer propongono – obbrobriose macchine pseudo-portatili con schermi da 21″.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,043FollowerSegui