PhotoScan, la app Google per scansionare le foto si aggiorna su iOS

Google PhotoScan, la app mobile iOS e Android per scansionare foto stampate, si aggiorna con nuove funzionalità di scansione e condivisione

Google ha aggiornato la sua app PhotoScan, il software che permette di scansionare fotografie stampate e trasformarle in digitale. Con il nuovo aggiornamento, disponibile per iOS e Android, Google introduce nuove funzionalità che migliorano i risultati e facilitano la condivisione con amici e parenti.

PhotoScan è già in grado di rimuovere i riflessi dalle immagini ma a volte è già disponibile la corretta illuminazione. In questi casi è ora possibile disattivare la rimozione dei riflessi e scansionare l’immagine con un solo scatto invece che con i 4 solitamente necessari.

Si otterrà così un risultato rapido e di alta qualità con tutti i vantaggi offerti da PhotoScan, con rilevamento dei bordi, raddrizzamento delle immagini e la rotazione nell’orientamento corretto. Infine con la nuova versione sarà possibile condividere le scansioni direttamente dall’applicazione, con maggiore comodità e immediatezza.

L’applicazione PhotoScan sembra aver ottenuto successo presso gli utenti smartphone: secondo quanto dichiarato da Google nel post ufficiale dopo il lancio avvenuto lo scorso mese di novembre, coloro che ne hanno fatto uso hanno scansionato circa 50 milioni di fotografie.

L’aggiornamento verrà rilasciato presto sui vari appstore: PhotoScan può essere scaricato gratuitamente su App Store e Play Store.