Piovono 10 milioni di dollari in azioni per sei top manager Apple

A Cupertino maturano premi in azioni per 6 top manager Apple: Eddy Cue, Phil Schiller, Craig Federighi e altri intascano ciascuno un bonus del valore di 10 milioni di dollari

Buona parte dei top manager di Apple festeggia in queste ore la maturazione di un pacchetto azionario del valore di 10 milioni di dollari ciascuno. Questo è l’importo incassato da ognuno dei sei top manager della Mela sotto forma di azioni AAPL. Si tratta di un premio concesso a marzo del 2014 il cui valore è collegato alle prestazioni complessive di Apple, misurate dal ritorno totale per gli azionisti rispetto alle altre società Standard & Poor 500 per il periodo che va da settembre 2013 fino al 24 settembre 2016.
10 milioni di dollari 6 top manager appleI beneficiari di questo consistente premio sono Eddy Cue, Senior Vice President Software e Servizi, Craig Federighi SVP Software Engineering, Dan Riccio SVP Hardware, Phil Schiller responsabile del marketing, Bruce Sewell, SVP General Counsel e Jeff Williams che ricopre l’incarico di Chief Operating Officer in precedenza svolto da Tim Cook prima di sostituire Jobs alla guida come amministrato delegato.

Per il periodo in considerazione, come riporta AppleInsider, il premio per ogni dirigente è letteralmente raddoppiato, considerando che Apple si è posizionata entro l’85esimo percentile delle società S&P500 in base al ritorno totale per gli azionisti. Se le prestazioni di Apple fossero state inferiori, sempre in termini di ritorno per gli azionisti, il premio in azioni sarebbe aumentato del 25% e non del 100%.

Tutti i dettagli degli emolumenti sono pubblicati nei documenti rilasciati da Apple per la Securities and Exchange Commission, l’equivalente della nostra CONSOB. Trattenute da Cupertino circa 43.000 azioni per le tasse, si apprende che Cue, Schiller e Williams hanno trasferito i propri premi presso società trust e di gestione patrimoniale familiari, mentre gli altri hanno preferito includere i nuovi pacchetti azionari per unirli al totale di azioni AAPL già in loro possesso.

in ogni caso i premi più consistenti sono già stati assegnati solo pochi giorni fa. Eddy Cue ha incassato 59 milioni di dollari in azioni per un premio che risale al 2011, mentre Tim Cook ha visto maturare due tranche di premi in azione per un totale di 65 milioni di dollari.

Cupertino