Plex porta lo Split View e Slide Over su iPad

Plex si aggiorna in App Store e introduce il supporto a Split View e Slide Over su iPad, oltre ad altre piccole modifiche.

Recensione Plex, lo streaming che iTunes sarebbe dovuto essere

Il popolare media server Plex si aggiorna in App Store, portando con sè numerose novità, utili soprattutto in ambiente iPad. Tra le nuove funzionalità esclusive per il tablet della Mela il supporto allo Split View e a Slide Over.

In passato Plex aveva testato Split View per iPad con le versioni beta. Adesso, dopo questo periodo di rodaggio, il team ha deciso di rilasciare la funzione a tutti con il suo ultimo aggiornamento per iOS. Oltre al supporto Slide Over e Split View per iPad, l’app aggiunge la possibilità di modificare la funzione Auto Play può fase di lancio verso Chromecast.
Ancora, c’è la nuova possibilità di posizionare i sottotitoli  quando si riproducono filmati su Chromecast o dispositivi compatibili.

Plex porta lo Split View e Slide Over su iPad

Al di là di queste nuove funzioni non mancano le correzioni di bug, che alle volte impedivano il corretto funzionamento dello streaming. Tra le altre novità è stato ribattezzata l’impostazione Audio Boost in “Boost multicanale audio” che adesso appare solo quando è applicabile, ossia quando l’audio è convertito da multi-canale a stereo.

Plex server si scarica gratuitamente dal sito del produttore, mentre i client sono disponibili per praticamente tutte le piattaforme a partire dalla pagina di Download.