Il primo Mac del 1984 ricostruito a partire da un Mac Mini

Un designer svedese ha ricostruito l'involucro del Macitnosh del 1984 integrando all'interno di questo un moderno Mac Mini

Nostalgia del primo, bellissimo Mac venduto da Apple nel 1984? Il designer svedese Love Hultèn, ha sfruttato uno stampo di plastica e ricreato una versione in simil-noce con dimensioni esatte e formfactor identici del primo Mac. In calce in questo articolo inseriamo il video Youtube di presentazione e anche una immagine del Mac replica: peccato che il colore sia molto più scuro dell’originale, ma non possiamo pretendere tutto.

Nascosto per bene nel curioso chassis è celato un Mac Mini con il quale è gestito anche in lettore/masterizzatore DVD posto sul retro e dove è presente anche l’uscita audio. Sulla parte frontale troviamo invece due porte USB, sfruttate per alimentare la tastiera meccanica ricreata con dei bottoni colorati in oro.

L’attenzione per i dettagli è maniacale: sono presenti le stesse identiche feritoie del Mac originale, la maniglia sul lato superiore e così via. Per l’occasione il designer ha ricreato anche il mouse che era fornito di serie con la macchina, trasformato però in un dispositivo wireless. È un pezzo unico e non è dato sapere quanto è stato speso per costruirlo e nemmeno se sarà mai messo in vendita.

ricostruit