Home Hi-Tech Android World Pixel 2 XL, il pozzo dei bug è senza fondo: i bordi...

Pixel 2 XL, il pozzo dei bug è senza fondo: i bordi dello schermo non rilevano il tocco

Sembra che non sia solo iPhone X ad avere problemi di schermo, con le strisce verdi apparse ai bordi di alcuni, per ora molto sparuti, dispositivi. Anche i Google Pixel 2 XL, come se non bastassero i problemi precedentemente registrati, ora si trovano ad avere segnalazioni di bug al display, con il touch non rilevato correttamente ai bordi.

Le problematiche., come si vede anche dal filmato qui sotto, sarebbero molto specifiche: i bordi riconoscono gli slide, ma non i tap.

Secondo la redazione di Android Police, questo accade perché la funzione di sistema che impedisce i tocchi accidentali  è un po’ troppo efficace. La buona notizia è che si tratta di un problema software, e Google sta già lavorando ad un fix. Orrin, un manager della comunitò Google Pixel 2 XL, ha già informato gli utenti che il team è al lavoro per il rilascio di un imminente aggiornamento over-the-air.

Non è la prima volta che il colosso di Mountain View subisce critiche per i propri top di gamma. Già in passato alcuni utenti hanno lamentato problemi di burn-in allo schermo, con una tinta bluastra apparsa dopo pochi giorni di utilizzo. Per il Pixel 2 XL invece siamo di fronte ad una apparentemente inestricabile serie di problemi. Si parla di schermi con immagini fantasma, strani rumori che provengono dal comparto audio, telefoni consegnati senza sistema operativo e altri consegnati non funzionanti.

Il Pixel 2 XL
Il Pixel 2 XL

 

Offerte Speciali

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

Torna il prezzo pazzo per AirPods 2, 99,99 € su Amazon

Su Amazon tornano disponibili con uno sconto super le AirPods 2. Le si acquista a 99,99 Euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,962FollowerSegui