fbpx
Home Macity Hardware Apple Apple riconosce problemi al rivestimento anti riflesso per MacBook Air Retina

Apple riconosce problemi al rivestimento anti riflesso per MacBook Air Retina

Anche i MacBook Air Retina possono mostrare problemi al rivestimento antiriflesso, un difetto di produzione che causa la comparsa di macchie sulla superficie dello schermo. L’inconveniente è ben noto da anni ai possessori di alcune generazioni precedenti di MacBook e MacBook Pro, le uniche due macchine per cui Apple finora ha riconosciuto il problema e per le quali offre anche un programma di riparazione gratuito.

Ora, con un recente aggiornamento di un documento destinato agli Apple Authorized Service Provider, Apple riconosce la stessa problematica anche per i MacBook Air Retina, vale a dire quelli costruiti da ottobre 2018 in poi. Anche se Apple ha iniziato a offrire riparazioni gratuite fin dal 2015 per MacBook e MacBook Pro non ha mai pubblicizzato l’esistenza di questo programma.

Apple riconosce problemi al rivestimento anti riflesso per MacBook Air RetinaPer questa ragione la procedura è gestita caso per caso negli Apple Store e nei centri di riparazione ufficiali certificati Apple. L’assenza di un programma ufficiale e pubblicato ha comunque portato alla creazione di petizioni e alla raccolta di migliaia di firme di numerosi utenti interessati da questo fastidioso problema, oltre che numerose lamentele sui forum di discussione Apple. È persino stato creato il sito web Staingate per la raccolta e la pubblicazione delle foto scattate dagli utenti dei portatili Apple che mostrano macchie sul display.

Nel documento destinato ai riparatori ora Apple ha incluso anche i MacBook Air Retina tra i laptop interessati dal problema del rivestimento antiriflesso, come segnala MacRumors, in ogni caso la multinazionale di Cupertino non precisa se anche questi possono rientrare e beneficare della riparazione gratuita.

Infatti l’elenco dei modelli ammessi che ne possono usufruire non è stato modificato, e include: MacBook Pro 13” di inizio 2015, del 2016 e 2017, MacBook Pro 15” di metà 2015, del 2016 e del 2017, oltre a MacBook di inizio 2015, inizio 2016 e inizio 2017.

Ricordiamo che negli scorsi giorni Apple ha presentato i nuovi MacBook Air 2020. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple e MacBook sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui