fbpx
Home Macity Internet ProGo, lo zaino rivoluzionario per il road warrior hi-tech

ProGo, lo zaino rivoluzionario per il road warrior hi-tech

Esiste una borsa da viaggio “leggera” ma super-flessibile, tecnologica e utile per i “road warrior” ma anche per gli amanti della fotografia, gli utenti di tecnologia e in generale chi vuole viaggiare con la leggerezza dello zaino sulle spalle ma non ha più l’età di un inter-rail?

La risposta secondo internet è quella di ProGo – A Revolutionary Carry-on Backpack. Una borsa-zaino che su Kickstarter sta raccogliendo tre volte la cifra richiesta e che rappresenta sicuramente uno dei più interessanti progetti di questo genere per chi ama viaggiare con le sue tecnologie e vuole farlo in modo comodo e sicuro.

Le caratteristiche della borsa, che è impermeabile, protetta e rinforzata, è quella di essere stata proprio pensata per chi usa la tecnologia, viaggia e vuole farlo con un “contenitore” adatto e hi-tech. Il design si è anche arricchito di particolari come i laccetti per tenere il cavalletto fotografico o la seconda maniglia orizzontale grazie al feedback dei bakers del sito di crowdsourcing più famoso al mondo.

In particolare, la borsa è dotata di uscite per cavi elettrici e di ricarica, di un sensore Bluetooth per segnalare se viene lasciata indietro in aeroporto o stazione, di una tasca protetta sul retro che rende impossibile l’accesso quando si ha lo zaino sulle spalle e che può contenere i documenti e altro.

ProGo 1

Ma le caratteristiche tecniche di questa borsa vanno ovviamente oltre. A partire dal sistema costruito per consentire di estrarre lo scomparto per camicie e maglie e appenderlo nell’armadio dell’hotel o dell’ostello, oppure per lo spazio separato per le scarpe ma anche per altri oggetti che non si vogliano mescolare con gli abiti, o per la tasca imbottita ad accesso rapido per il Mac e l’iPad.

Oppure per il laccetto anteriore che tiene assieme i due spallacci (funzionalità che riduce fortemente lo stress di portare lo zaino pesante sulle spalle perché scarica il peso davanti) e un sistema per “nascondere” gli stessi spallacci imbottiti in modo tale da rendere lo zaino sostanzialmente come una valigia, con tanto di maniglia laterale oltre che superiore.

ProGo 3
La cosa più significativa è comunque la qualità complessiva, la cura e il livello di progetto di questo zaino, che è molto particolare come funzionalità e che va al di là di quello che un grande nome del settore della pelletteria-valigeria avrebbe possibilità di progettare su larga scala. Il “kit” di Kickstarter prevede la borsa/zaino, che è alta 52 centimetri, larga 35 e profonda 15 (adatta quindi anche ai voli con le low cost), i separatori con velcro per trasformarla in una borsa da corredo fotografico (sei pezzi modulari più i laccetti esterni laterali per il cavalletto), il sistema su misura per trasferire camice e maglioni direttamente dalla valigia all’armadio. E ovviamente il segnalatore Bluetooth antifurto.

Si può acquistare su Kickstarter ancora per due settimane, con successivo inizio della produzione e consegna a maggio. Il prezzo finale sarà di 400 dollari, circa 360 euro, ma chi si sbriga può ancora approfittare degli sconti riservati ai finanziatori.

progo zaino hitech combo 620

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui