fbpx
Home CasaVerdeSmart In prova il videoproiettore di DBPower, economico e compatibile con iOS

In prova il videoproiettore di DBPower, economico e compatibile con iOS

Di proiettori ce ne sono ormai per tutte le tasche e quello di DBPower che la nostra redazione ha potuto provare di recente è tra le soluzioni più interessanti dal punto di vista della qualità in rapporto al prezzo di vendita: costa solo 88 euro ed è un ottimo compromesso per chi vuole un prodotto molto buono da utilizzare in piccoli ambienti casalinghi senza rinunciare alle comodità delle recenti tecnologie.

Oltre a poter leggere file da chiavette USB e schede SD può infatti trasmettere in un lampo tutto quel che viene mostrato su iPhone e iPad semplicemente collegandoli al proiettore tramite cavo Lightning, quindi con tutti i vantaggi che ciò comporta grazie alla possibilità di accedere a un’infinita moltitudine di contenuti online.

Videoproiettore DBPower

Com’è fatto

Il proiettore viene venduto all’interno di una scatola in cartone con maniglia, molto utile per riutilizzarla anche come valigetta per il trasporto, soprattutto se consideriamo che è alloggiato all’interno di un morbido vano resistente anche agli urti.

Il proiettore è piuttosto compatto, misura nello specifico 18,7 x 15 x 7,5 centimetri e pesa meno di 1 Kg (965 grammi). La cassa, nel nostro caso di colore bianco (c’è anche la versione nera) è realizzata in policarbonato molto robusto. La lente frontale, diametro 5 centimetri, è protetta da un tappo agganciato al proiettore attraverso un piccolo laccio elastico, molto utile per evitare di perderlo.

Sul lato frontale e su quello posteriore c’è il sensore IR per il telecomando. In uno dei due lati c’è l’ingresso per l’alimentazione, sull’altro la presa HDMI per il collegamento ad un computer, due uscite USB, una dedicata alla lettura dei file da chiavette e hard disk, l’altra per il collegamento di un iPhone o iPad. Ci sono poi lo slot SD e gli ingressi cuffie e AV, per il collegamento ad uno stereo esterno. Sul retro c’è anche la presa VGA per il collegamento a computer di vecchia generazione.

Sul fondo ci sono quattro morbidi piedini in gomma e un attacco a vite 1/4‘’ (che si può eventualmente coprire con un’apposita vite inclusa in confezione) utile per fissarlo ad esempio ad un treppiede. Sulla superficie superiore ci sono invece due ghiere, una per la regolazione della messa a fuoco, l’altra per regolare leggermente l’inclinazione, oltre ad una replica in gomma dei pulsanti presenti sul telecomando per gestire le varie voci di menu anche senza quest’ultimo.

Come funziona

Utilizzare il proiettore è semplicissimo: basta collegarlo alla rete elettica e tenere premuto il tasto ON/OFF sul telecomando o sul proiettore stesso per circa due secondi per avviare il proiettore. Dopo circa 5 secondi l’immagine principale del menu è già proiettata sul muro verso il quale abbiamo direzionato il proiettore.

Più si allontana il proiettore dal muro più l’immagine proiettata a quest’ultimo è di dimensioni maggiori, ma diminuisce parallelamente anche la luminosità delle immagini. Per riuscire ad avere un’immagine correttamente a fuoco il proiettore si deve trovare almeno ad una distanza dal muro di 1,5 metri: in questa condizione si ha un’immagine proiettata lunga circa 2 metri lato lungo (pari a uno schermo di circa 32‘’). Il massimo utilizzabile è a 5 metri di distanza dalla superficie di proiezione, in questo caso l’immagine proiettata sarà di circa 170 pollici.

Il menu è piuttosto chiaro. Ci sono 6 icone, ciascuna delle quali permette di gestire le diverse opzioni di proiezione offerta, tra lettura di file su memoria USB, su scheda SD, tramite collegamento AV, PC, HDMI oppure direttamente da iPhone e iPad. Anche il pannello delle impostazioni è piuttosto comprensibile: qui, oltre a poter selezionare la lingua italiana, si possono regolare le impostazioni relative all’immagine tra contrasto, saturazione, aspect ratio, ecc. Si può regolare anche il suono (il proiettore è dotato di speaker integrato) e il timer per l’eventuale spegnimento automatico. C’è anche un’utile opzione che permette di ruotare la proiezione a scatti di 90 gradi, molto utile se ad esempio si fissa il proiettore sul soffitto a testa in giù o si utilizza da posizioni particolari (ad esempio appoggiato in verticale sopra una mensola).

Come va

La prima cosa che colpisce è la silenziosità del proiettore: il ronzio delle ventole è minimo e non appena si avvia la riproduzione di un qualsiasi filmato viene sovrastato dalla traccia audio di quest’ultimo, anche se a riprodurlo è lo speaker incorporato, molto buono per l’ascolto di un film in silenzio (se si guarda un film in compagnia fa davvero la differenza il collegamento di uno speaker esterno tramite cavo AUX).

La luminosità è molto buona. Il produttore parla di 1500 lumen, in termini pratici anche con una stanza illuminata a giorno si riesce a distinguere bene i contenuti proiettati sulla parete. Certamente migliora di molto la visibilità all’interno di stanze con scarsa luminosità e ancor meglio quando completamente buie, mostrando immagini luminose quasi quanto quelle di un televisore.

La risoluzione è buona: il manuale utente parla di Full HD a 1080p. All’atto pratico ci è sembrata più che sufficiente per la visione di un film, discreta anche per la visione di immagini e testi, come ad esempio per l’uso di una proiezione di slide in PowerPoint, dove anche i testi più piccoli a 2–3 metri di distanza risultano piuttosto leggibili. Per fare un esempio pratico, con un documento Word, siamo riusciti a leggere bene i testi scritti a dimensione 12 in Arial, mentre con testi di dimensioni pari a 10 anche con una vista di falco si fa fatica a leggere bene.

Uso con iPhone e iPad

La funzione che ci è sembrata più interessante riguarda la trasmissione dei contenuti presenti su iPhone e iPad. Non sono necessarie applicazioni: basta collegare il dispositivo con un cavo Lightning MFI e nel giro di pochi secondi viene riconosciuto come monitor esterno, effettuando il mirroring di tutto quel che accade sullo schermo.

Il proiettore riconosce anche l’orientamento dello smartphone, adeguando così i contenuti proiettati di conseguenza. Non c’è alcuna latenza con quando trasmesso su iPhone rispetto a quanto visto sul proiettore, neanche in termini di flusso audio. Tutto è istantaneo e la praticità di questo sistema rende l’uso del proiettore davvero un piacere.

Lo abbiamo usato per guardare un’intera puntata di Ulisse su RaiPlay senza alcun problema, proiettato il filmato sul soffitto al di sopra del nostro letto. Da questo punto di vista è ottima anche la dissipazione del calore: le ventole, combinate alle ampie e numerose aperture, fanno il loro dovere, restituendo alla fine della proiezione un dispositivo sì caldo, ma non eccessivamente, tanto che basta spegnerlo e lasciarlo a riposo appena cinque minuti per far sì che si raffreddi sufficientemente da poter essere riposto nella scatola senza il timore di danneggiarlo.

Conclusioni

Per il prezzo per cui è proposto è davvero un gioiellino: piccolo, facile da usare e sufficientemente potente per poter proiettare un’ampia immagine su pareti e soffitti bianchi (che sia bianco è fondamentale: su una stanza dove abbiamo una parete leggermente ocra la luminosità viene sensibilmente ridotta), con una buona luminosità e un’altrettanto sufficiente potenza audio dello speaker integrato.

A nostro avviso l’utilizzo più interessante è attraverso il collegamento ad un iPhone e iPad, per trasmettere sul grande schermo foto, video e giochi, oltre che per la possibilità di accedere in tempo reale a tutti i contenuti disseminati in Internet. Senza dimenticare che può leggere i file anche da hard disk, chiavette USB e schede SD.

Prezzo al pubblico

Il videoproiettore DBPower è in vendita su Amazon per 87,99 euro. E’ disponibile in due colori: bianco e nero. Nel momento in cui scriviamo con il nostro codice lo pagate 79,99 euro: WVLKV5LD

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 245€ su MacBook Pro M1: 1234 euro, minimo storico

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 245 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,792FansMi piace
92,666FollowerSegui