HomeCasaVerdeSmartRecensione Ci...

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema di comunicazione e accesso potentissimo e di qualità

Quando trovate il simbolo 2N sul citofono di un condominio, di un gruppo di uffici, di una residenza di prestigio non avete di fronte un semplice sistema di comunicazione e di apertura porte ma un vero e proprio ecosistema che può gestire sia le funzioni base della citofonia che un sistema complesso che può coinvolgere ogni aspetto dell’automazione, della sicurezza, della gestione intercom di più uffici o del controllo accessi con una serie infinita di opzioni.

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema di comunicazione e accesso potentissimo e di qualità

Vi avevamo mostrato qualche tempo fa in un video la composizione di un sistema base che può servire per l’accesso controllato ad una singola utenza con telecamera, modulo Bluetooth e RFID da una parte e risponditore video interno.

In apparenza si trattava di un citofono smart evoluto come ne abbiamo provati diversi in questi anni ma è bastato collegarsi al web server che è contenuto nella piccola unità per scoprire la potenza della soluzione 2N che permette da una parte una configurazione base molto semplice e dall’altra una infinita capacità di espansione e interazione con tutte le tecnologie smart e IP sul mercato.

Recensione Citofono 2N IP Verso
Ecco il citofono collegato ad Ethernet PPOE: telecamera, microfono e chiamata già funzionanti: in primo piano il modulo aggiuntivo per Bluetooth e NFC

Per fare partire la configurazione non volendo aggiungere un alimentatore esterno dedicato (disponibile tra le opzioni di 2N) ci siamo dotati di un semplicissimo switch con alimentazione PPOE (dal costo di 39 € circa) in grado di fare da ponte, durante la fase di configurazione e più tardi di installazione, tra il nostro router LTE-Wi-Fi, il citofono e il sistema di risposta video interno.

Recensione Citofono 2N IP Verso
Il sistema “locale” di configurazione di 2N IP Verso che abbiamo utilizzato per accedere alle potenzialità del sistema prima dell’installazione.

La scelta di un router LTE come quello di AVM ci ha permesso di eseguire il test in un luogo ameno, fuori dalla rete telefonica tradizionale per poter gestire il citofono in modalità “mista” tra rete ethernet locale attraverso una connessione non convenzionale ma ricordiamo che esistono versioni di 2N IP Verso con LTE completamente indipendenti da un router locale da posizionare magari al confine di una proprietà dove un collegamento ethernet non è disponibile e l’autonomia di alimentazione e connessioni sono fondamentali.

Recensione Citofono 2N IP Verso
L’unità interna 2N indoor view è personalizzabile anche direttamente dallo schermo touch e riporta informazioni come il meteo locale oltre alla gestione dei singoli aspetti della comunicazione

L’accesso all’interfaccia web del citofono ovviamente richiede l’indirizzo IP dello stesso, username e password e una volta entrati con le indicazioni delle istruzioni base vi si apre un mondo quello della citofonia IP di 2N che è veramente uno spasso da esplorare, almeno per chi ha conoscenze tecnologiche. Non solo è possibile accedere a qualsiasi controllo dei dispositivi di base  di cui è possibile dotare il citofono come la telecamera interna, il modulo bluetooth, il riconoscimento delle impronte, quello RFID ma anche a telecamere accessorie ONVIF, server video, connessioni IP con i centralini interni aziendali, apertura multiple e tutto con limitazioni temporali di accesso, codici specifici che possono essere operativi per sempre o per periodi prestabiliti, accesso alla domotica e udite, udite, un vero e proprio linguaggio di programmazione ad oggetti che mette in relazione funzioni e dispositivi.

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema di comunicazione e accesso potentissimo e di qualità
Schema tipico di ecosistema 2N evoluto

Per farvi conoscere il livello di dettaglio pubblichiamo una nutrita serie di screenshot che vi condurranno nell’interfaccia di 2N IP Verso rigorosamente codificata con colori che vi permettono di capire al volo l’ambito delle preferenze in cui state lavorando.

Una volta configurato il citofono con le dotazioni che abbiamo ricevuto siamo andati alla scoperta non solo dell’operatività spicciola propria dell’oggetto ma delle opzioni per cui si acquista un oggetto evoluto: nel nostro caso la possibilità di fornire delle chiavi di accesso per una struttura di ospitalità temporanea, come un Bread and Breakfast o una residenza da affittare per brevi periodi oltre alla capacità di comunicare con i visitatori dell’abitazione collegata.

Ricordiamo che per attivare tutte le funzioni è necessario acquistare delle licenze d’uso.

Recensione Citofono 2N IP Verso
L’immagine della telecamera è completamente regolabile cosi’ come la soglia di rilevamento dei movimenti e l’area interessata

Qualità audio e video

Prima di essere “smart” il videocitofono deve fare il suo lavoro principale ed offrire una buona qualità delle riprese audio e video sul punto di accesso e una buona visione e ascolto nel posto interno: nel caso di 2N IP Verso siamo a livelli di eccellenza anche se la telecamera standard inserita nel modulo base ha una risoluzione standard è possibile gestire comodamente ogni parametro dalla luminosità alla sensibilità con setup per interno ed esterno, saturazione etc con la possibilità pure di gestire l’attivazione automatica al passaggio di un soggetto in aree predeterminate. Anche l’audio è di ottimo livello e sicuramente non “citofonico” e il posto interno permette un’ottima ricezione delle chiamate in ingresso.

Troppo complesso? L’aiuto remoto

Se la configurazione è semplice e non richiede alcuna conoscenza avanzata dell’infrastruttura di rete quando volete gestire l’installazione in un ambito pià complesso 2N mette a disposizione un servizio cloud gratuito che consente di configurare in remoto i citofoni 2N IP e LTE e le unità di accesso tramite il portale My2N: basterà collegare il citofono e i posti interni come abbiamo fatto noi ad un router e sarà possibile

La configurazione remota dei prodotti 2N tramite il servizio 2N Remote Configuration è completamente sicura grazie alle comunicazioni VPN con doppia crittografia: si registra citofono o le unità di accesso sul portale www.my2n.com e pure l’aggiunta di dispositivi pre la configurazione è semplice tramite il servizio: basta conoscere solamente il numero di serie e il codice di sicurezza My2N.

Le App per iPhone e Android: comunicazione e accesso

La gestione via web è sicuramente una testimonianza della potenza del sistema e si può accedere all’interfaccia anche da smartphone e tablet ma sarebbe inutile se non si potesse gestire il collegamento al citofono con una App per il grande pubblico. 2N mette a disposizione 2 distinte applicazioni.

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema potentissimo e di qualità

2N Mobile video

E’ l’app che vi aspettereste da un citofono smarte e che permette di accedere alla comunicazione diretta con chi suona al vostro citofono, all’anteprima di quanto viene visualizzato dalla telecamera o telecamere di cui è dotato il vostro sistema o alla lista delle chiamate di chi ha “suonato” su 2N IP Verso. Ovviamente è ottima per interagire con corrieri, visitatori ed estranei a cui dare accesso direttamente dal vostro smartphone.

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema potentissimo e di qualità

2N Mobile Key

E’ l’altra app che offre un notevole plus e che può essere utilizzata dal proprietario dell’immobile o da persone autorizzate e permette di accedere alle tecnologie di accesso che avte installato sul vostro citofono: nel nostro caso Bluetooth.
2N Mobile Key e ora alla versione 3 e permette di gestire la sensibilità del sistema di riconoscimento, feedback con vibrazione e ovviamente un accesso che può essere limitato nel tempo.

L’ app è compatibile con gli smartphone Android versione 6.0 e successive e con iPhone, iPad e iPod Touch con iOS versione 12 successivo.

La tecnologia utilizzata è denominata 2N Wavekey ed è la più veloce sul mercato e permette un’apertura delle porte con un telefono cellulare in 0,3 secondi e grazie all’analisi del segnale RSSi evita l’apertura accidentale delle porte.

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema di comunicazione e accesso potentissimo e di qualità
Tecnologia Wavekey: basta lo smartphone per accedere.

Come funziona l’accoppiamento con lo smartphone?

E’ necessario scaricare l’App sullo smartphone inserire un codice al primo accoppiamento con il lettore BT presente su 2N IP Verso
Il codice viene generato utilizzando l’interfaccia web di configurazione del dispositivo 2N.
L’amministratore dovrà fornire questo codice all’utente come ad esempio, inviandoglielo via mail.
Inoltre è possibile generare dei codici temporanei da fornire, ad esempio, a corrieri, visitatori o inquilini per brevi periodi.

Recensione Citofono 2N IP Verso, ecosistema potentissimo e di qualità

Quali sono le modalità di funzionamento?

Ecco la descrizione direttamente dal sito 2N. Le modalità disponibili sono 4 denominate “Touch”, “Tap in APP”, “Motion” e “Card” e possono essere attivate anche tutte contemporaneamente per ogni singolo utente.

  • Modalità Touch: l’utente deve toccare il lettore Bluetooth del citofono 2N IP Verso lasciando il telefono nella propria tasca o nella borsa.
  • Modalità Tap in APP: l’utente deve premere un pulsante virtuale presente nell’ APP sul proprio smartphone. Per aumentare la sicurezza, oltre alla pressione del pulsante, se programmato, deve digitare un codice di sicurezza. Questa modalità è comoda per l’accesso ad aree con sbarre o cancelli, l’utente può aprire l’accesso stando tranquillamente in auto tenendo il finestrino chiuso.
  • Modalità Motion:l’utente può accedere semplicemente facendo un movimento di fronte alla videocamera del dispositivo 2N tenendo il telefono in tasca o nella borsa, in questo caso è necessario un prodotto provvisto di videocamera.
  • Modalità Card: l’utente deve accostare il telefono al lettore BT del controllo accessi come se fosse una tessera RFID (modalità disponibile solo per Android, non per iOS).

Il costo da affrontare per il proprietario del citofono è quello relativo alla licenza Enanced Video con codice 9137906 per l’utilizzo della modalità Motion.

Inutile dire che con il nostro smartphone e la configurazione da interfaccia web che abbiamo visto sopra abbiamo potuto far interagire con l’apertura comandata (nel nostro caso il cancello principale di accesso all’abitazione isolata) anche ospiti, manutentori e visitatori con la semplice condivisione di un codice e tutti dotati di un semplice telefono con Bluetooth e l’applicazione 2N Mobile Key: è stato sufficiente comunicare loro il link di download dell’app per metterli in grado di accedere in molti casi solo temporaneamente alla proprietà.

Conclusioni

Il sistema a due moduli 2N IP Verso che abbiamo potuto provare in questi mesi si è rivelato potentissimo e soprattutto facilmente espandibile sia grazie al design con cui è stato concepito (che permette la riutilizzazione dei moduli base in sistemi più capaci con l’aggiunta di schermi touch, punti di accesso multipli) sia alla potenza e alla “granularità” della soluzione software con cui è possibile organizzare ogni aspetto dell’accesso e del collegamento.

Esistono in commercio diversi sistemi citofonici di qualità ad un prezzo più basso ma nessuno ha questo livello di espandibilità e capacità di controllo e interazione. La gestione degli accessi con smartphone nelle sue varie modalità e la compatibilità con telecamere esterne di tipo ONVIF sono i primi plus notevoli per cui 2N IP può fare la differenza anche se non si sfruttano tutte le sue enormi potenzialità. Vista la facilità d’uso e l’universalità dell’accesso Bluetooth e al risparmio che si può ottenere con l’acquisto del modulo senza RFID ci sentiamo di consigliare questa opzione praticamente anche a chi ha una configurazione base.

Pro

Ottimo design, finiture di livello, potentissimo software di controllo, possibilità di infinite interazioni con diversi standard. Qualità audio video d’eccellenza. Controllo remoto di tutti i parametri da parte dell’installatore o dell’utente evoluto.

Contro

L’interfaccia è talmente potente che per sistemi complessi richiede una preparazione specifica ed una installazione non occasionale. Il supporto remoto permette la configurazione a distanza.

Prezzo al pubblico
La configurazione che abbiamo provato ha un prezzo al pubblico di circa 1.600 euro + IVA: un acquisto che va meditato e soprattutto sfruttato per le sue enormi potenzialità e la sua affidabiltà.

Qui sotto i prezzi iva compresa  delle singole unità come proposte dal sito E-Price ma 2N IP Verso è reperibile presso tanti punti vendita elettroforniture e negozi online.

  • Modulo base 2N IP Verso con video camera 814,26 €
  • Modulo bluetooth con RFID 541,99 €
  • Modulo solo Bluetooth 317 € (offerta 218,99 €)
  • Backplate 2M 89,00 €
  • 2N Indoor view black 493,99 €

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina di 2N su 2N IP Verso dove troverete informazioni su distributori e installatori.

Offerte Speciali

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 512 GB è scontato di 226 €, prezzo al minimo di sempre

Su Amazon comprate in sconto del 21% l'iPhone 14 nel taglio da 512 GB. Prezzo più basso di sempre a 999,99€

Ultimi articoli

Pubblicità