fbpx
Home Tutorial e FAQ Ricaricare iPhone collegato al Mac senza sincronizzarlo

Ricaricare iPhone collegato al Mac senza sincronizzarlo

A volte si può semplicemente desiderare di ricaricare iPhone collegato al Mac attraverso la presa USB del MacBook senza necessariamente doverne sincronizzare i dati. Allo stesso modo si potrebbe voler permettere ad un amico di ricaricare semplicemente il suo telefono collegandolo al computer senza fare altro.

In questi casi è buona regola espellere il dispositivo, evitando così eventuali sincronizzazioni con iTunes ed avere poi la possibilità di scollegarlo direttamente dal computer rimuovendo il cavo senza dover pensare a nulla.

Ricaricare iPhone collegato al Mac

Per espellere un dispositivo iOS, ricorda OS X Daily, si può procedere in tre modi:

  1. Cliccando sull’apposito pulsante nella relativa scheda del dispositivo su iTunes
  2. Cliccando e tenendo premuto sul simbolo dei dispositivi collegati al computer per aprire la finestra a comparsa e poi espellere il dispositivo interessato
  3. Cliccando con il tasto destro sull’icona di iTunes nel Dock e cliccando sulla voce “Espelli” relativa al dispositivo da scollegare

In questo modo l’iPhone o l’iPad “indesiderato” sarà rimosso dal computer ma potrà comunque restare collegato per essere ricaricato.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui