Riviste, muore anche MacUser

Dopo MacWorld, chiude dopo 30 anni di attivata un’altra storica rivista: MacUser. Il web ha recentemente “giustiziato” anche Dr. Dobbs Journal, rivista "mito" per gli sviluppatori.

MacUser

Altra rivista giustiziata dal web. Pochi mesi dopo la statunitense MacWorld è il turno della britannica MacUser che chiude dopo 30 anni di attività. “Abbiamo preso la dolorosa decisione di fermare le pubblicazioni di MacUser” scrive il direttore, “purtroppo le difficili condizioni economiche ci impongono di farlo”. MacUser è stata una rivista storica, nota per avere inventato nelle recensioni i punteggi finali usando per le classificazioni i mouse; lanciata nel 1983 da Felix Dennis, la rivista partì prima come bimestrale ma divenne presto un mensile e nel 1985 sbarcò anche negli USA. Dennis era un grande amante dei prodotti Apple; è morto lo scorso anno ed era una sorta di leggenda nel mondo del publishing.

Ian Westwood, presidente del Dennis Publishing ricorda che è stata MacUser la rivista che ha permesso alla casa editrice di diventare il più grande technology publisher del Regno Unito. Dopo la morte di Felix, il Gruppo Dennis Publishing è controllato dall’Heart of England Forest Charity, organizzazione di beneficenza che Dennis aveva creato e la cui mission è occuparsi della conservazione delle foreste.

Poche settimane addietro, è stata annunciata anche la chiusura  Dr. Dobbs Journal, storico mensile statunitense molto noto agli sviluppatori che vantava 38 anni di esistenza e che in passato aveva avuto collaboratori quali Steve Wozniak, Jef Raskin e Gary Kildal.

SitoMacUser