Rolando: Royal Edition, il miglior gioco del 2008 torna su iOS

Rolando tornerà presto in App Store con l'edizione Royale Edition: il miglior gioco del 2008 disponibile al pre-ordine a 2,29 euro.

Rolando: Royal Edition, il miglior gioco del 2008 torna su iOS

Lo abbiamo definito il miglior gioco del 2008, ed è pronto a tornare in una nuova edizione su iPhone e iPad. Stiamo parlando di Rolando, titolo che spopolò anche su PSP negli anni addietro e che tornerà in edizione Rolando: Royale Edition.

La nuova edizione rimasterizzata di Ronaldo è già disponibile al pre-ordine. HandCircus, la società di sviluppo alla base del gioco, evidenzia che che Rolando: Royal Edition è costruito su un motore completamente nuovo, con possibilità di girare a 60 fotogrammi al secondo su tutti i dispositivi, con una grafica completamente rinnovata.

Lo scopo del gioco è sempre lo stesso. Il Regno è stato invaso e le Rolandos sono in missione per salvare i saggi dalle grinfie delle creature ombra. Al giocatore non rimarrà che guidare la propria ciurma di Rolandos, ossia coraggiose palline che dovranno attraversare livelli pieni zeppi di trappole e puzzle, affrontando personaggi curiosi che riempiono la scena.

Rolando: Royal Edition, il miglior gioco del 2008 torna su iOS

Le nuove funzionalità di gioco includono obiettivi di squadra, e quattro nuovi mondi. I nuovi livelli conferiranno sicuramente freschezza al titolo, così come i nuovi obiettivi squadra, mentre il gameplay rimane collaudato e sembra sposare perfettamente i dispositivi touch screen. Ed infatti, per poter portare i Rolandos alla meta sarà necessario eseguire tap a schermo, in modo da superare tutte le avversità che si pareranno di fronte alle piccole palline rotolanti.

Rolando è stato rimosso da App Store nel 2017, quando iOS 11 ha sentenziato un giro di vite sulla disponibilità delle applicazioni a 32 bit. È possibile pre-ordinare Rolando: Royal Edition su App Store per 2,29 euro. Il gioco dovrebbe essere rilasciato il 3 aprile,  quando il prezzo salirà a 6,49 euro. Si tratta di una diminuzione, comunque, rispetto all’originale titolo, che in App Store costava quasi 10 euro.