{S}Bot, la piattaforma open basata su Telegram per far comunicare cittadini e pubblica amministrazione

Una piattaforma basata su Telegram per avvicinare i cittadini alla Pubblica Amministrazione e ricevere in modo automatico e rapido le informazioni di interesse che l’Ente rende disponibili.

Sbot

{S}Bot, è una piattaforma opensource che a detta degli sviluppatori permette di avvicinare i cittadini alla Pubblica Amministrazione. L’idea è consentire l’uso di una comune app per smartphone e tablet con la quale la P.A. può comunicare con i cittadini inviando foto, messaggi, link ed altro ancora. Sul sito di OpenSIPA (Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione), è spiegato che {S}Bot permette di ricevere in modo automatico e rapido tutte le informazioni di interesse che l’Ente renderà disponibili.

Gli sviluppatori spiegano che rispetto ad altre soluzioni, questo sistema rispetta la privacy dell’utente (il numero di cellulare non viene trasmesso nelle comunicazioni) ed è gratis sia per l’utente, sia per la P.A.; si tratta, infatti di una soluzione opensource basata sulla piattaforma “Telegram”.

Il funzionamento è semplice: il cittadino installa gratuitamente l’app Telegram sul suo smartphone ed aggiunge il contatto dell’Ente che vuole seguire; la P.A. ha una pagina dedicata per procedere alla attivazione di un canale di comunicazione personale.  Da una piattaforma di back office web based dè possibile gestire le comunicazioni da e per gli utenti. Gli sviluppatori spiegano che non è necessaria alcuna attività di gestione: l’utente, infatti, si associa ed eventualmente si cancella in autonomia dalla lista degli utenti rendendo più semplice la vita degli operatori della P.A.. La soluzione viene rilasciata con licenza GNU AGPL ed è disponibile su github.

basata su telegram