Home Hi-Tech Android World Le perle di Android, il riconoscimento del volto di Galaxy S8 si...

Le perle di Android, il riconoscimento del volto di Galaxy S8 si inganna con una foto

Quando la tecnologia di riconoscimento del volto è stata introdotta su Android per lo sblocco veloce del terminale, si è subito scoperto che, probabilmente, non era il modo più sicuro per proteggere il dispositivo. Infatti bastò davvero poco per constatare che una semplice foto potesse simulare il volto dell’utente, sbloccando così lo smartphone. In rete c’è già chi si è chiesto se nel nuovissimo Galaxy S8, Samsung sia riuscita a risolvere il problema: purtroppo il video in calce risponde negativamente.

La redazione di Marcianotech, come notato da Redmond Pie, ha dimostrato com sia possibile sbloccare il nuovo top di gamma Samsung mostrando allo smartphone una foto della persona che ha registrato la propria “impronta” facciale. Il terminale della multinazionale sud coreana, infatti, riconosce la foto come se avesse realmente davanti l’utente, dando libero accesso al terminale. Al momento non è dato sapere il vero motivo per cui una tecnologia così avanzata sia letteralmente sconfitta da uno stratagemma tanto semplice.

Non è chiaro, ad esempio, quali caratteristiche debba avere la foto per ingannare il sistema, se sia sufficiente un’immagine distante del soggetto, o sia necessario un primo piano particolarmente limpido e pulito, o meglio ancora, una foto scattata da una angolatura particolare. Inoltre, il “bug”, a volerlo così chiamare, potrebbe essere imputabile al software non ancora definitivo; sarà necessario effettuare nuovamente delle prove quando il terminale sarà effettivamente rilasciato al pubblico.

riconoscimento volto Galaxy S8

Samsung non ha ancora un commentato l’accaduto, e la speranza è che si tratti semplicemente di un inconveniente facilmente risolvibile. Tuttavia è doveroso notare come, oltre al video in calce, altre testimonianze in rete dichiarano che il tranello non ha funzionato; potrebbe essere necessaria una foto del soggetto di qualità superiore per ingannare il sensore di S8.

In ogni caso, il nuovo terminale Samsung offre altri sistemi di autenticazione, ad iniziare dal classico PIN alla scansione dell’iride, passando anche al sensore di impronte digitali. Questi strumenti, certamente, potranno offrire una affidabilità superiore, mettendo in sicurezza il terminale.

Il Galaxy S8 sarà disponibile in Europa dal 28 aprile, in tre colorazioni per soddisfare tutti i gusti: Midnight Black, Orchid Gray e Arctic Silver. Il produttore spiega che è possibile prenotarlo da questa pagina di Amazon fino al 18 aprile per riceverlo fino a 8 giorni prima del lancio ufficiale in Italia. Galaxy S8 e Galaxy S8+ sono venduti rispettivamente a 829 e 929 euro.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,826FollowerSegui