fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Scheda video difettosa Mac Pro fine 2013, programma riparazione in garanzia

Scheda video difettosa Mac Pro fine 2013, programma riparazione in garanzia

Secondo un comunicato interno inviato ai centri di assistenza ottenuto da MacRumors, Apple sta per avviare un programma di estensione della copertura per la riparazione di Mac Pro 2013 con problemi video. Apple avrebbe riscontrato che le schede video di alcuni Mac Pro venduti tra l’febbraio 2015 e l’11 aprile 2015 potrebbero presentare problemi di immagini video distorte o assenti oppure provocare instabilità di sistema, congelamenti improvvisi, spegnimenti o riavvi imprevisti e impedire in alcuni casi anche l’avvio.

I modelli “incriminati” saranno riparati gratuitamente da Apple o dagli AASP (Centri di Assistenza Autorizzati). Apple starebbe contattando gli utenti che hanno registrato il prodotto dopo l’acquisto indicando l’eventuale procedura per la riparazione.

Sul forum di supporto Apple da febbraio 2015 un numero modesto di utenti ha cominciato a lamentare problematiche come quelle descritte in uno specifico post e tra le 50 risposte degli utenti, alcuni hanno spiegato che la soluzione è arrivata dopo la sostituzione da parte di Apple delle schede video.

I Mac Pro fine 2013 integrano due GPU: le AMD FirePro D300, D500 e D700 rispettivamente nelle varianti con 2GB, 3GB o 6GB di VRAM. Entrambe le GPU sono collegate internamente tramite canali PCI Express x16.

Al momento è improbabile che Apple annunci pubblicamente un “richiamo” dei prodotti o dia notizia del programma di riparazione gratuito. Piuttosto potrebbe limitarsi, come ha fatto con gli schermi dei MacBook Pro che perdevano il trattamento antiriflesso, ad assistere sostituendo gratis la scheda, i clienti che si presenteranno nei centri di assistenza per lamentare il problema.  Cupertino potrebbe anche contattare chi ha un Mac che viene afflitto dal bug hardware.

Scheda video difettosa Mac Pro fine 2013,

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,804FansMi piace
93,084FollowerSegui