HomeMacityCuriositàSe la relazione finisce Facebook aiuta a cancellare tutto

Se la relazione finisce Facebook aiuta a cancellare tutto

Facebook è un diario pubblico formidabile ma quando una relazione finisce strumenti e visibilità possono trasformarsi in una condanna. Pensiamo per esempio ai post incrociati degli ex che continuano a essere visualizzati anche dopo la rottura, oppure messaggi e foto che rientrano nella pagina personale, dai ricordi oppure dai post di amici in comune.

Naturalmente intervenendo sulle impostazioni e bloccando i post degli account manualmente è possibile porvi rimedio, ma il team di Facebook vuole fare di più per evitare di infierire sulle persone che stanno attraversando crisi e momenti difficili nella propria esistenza.

Arriva così una cassetta degli attrezzi completa che non deve essere nemmeno cercata: viene infatti proposta all’utente quando quest’ultimo cambia lo stato di una relazione indicando che è terminata.

In questo caso Facebook suggerisce di bloccare immediatamente i post dell’ex: non verranno più visualizzati nel nostro feed. Ma è possibile anche fare in modo che i nostri post non vengano più inseriti nel feed del nostro ex partner. Il controllo si spinge oltre: è possibile infatti stabilire chi può vedere o meno i post in cui appariamo insieme al nostro ex, pratico per evitare problemi e domande spiacevoli in futuro.

Infine il sistema suggerisce di effettuare l’untag dalle fotografie pubblicate, in questo modo il nostro nome non sarà più associato a foto e relativi link. Facebook dichiara che queste funzioni sono per ora disponibili solo in USA e solo nella versione mobile: con il feedback degli utenti verranno migliorate e modificate, dopo di che è prevista l’espansione in altri paesi.

relazione finisce Facebook 1

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Post Prime Day: Magic Mouse 2 ancora disponibile a solo 60,99 €

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 60,99 euro fino a che le scorte resistono.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial