Seagate presenta l’SSD più capiente al mondo: 60 terabyte

La nuova unità Seagate SSD da 60 terabyte infrange diversi record in un colpo solo. Offre il doppio della densità dei dati e quattro volta la capacità dell'SSD più grande

60 terabyte SSD Seagate

I record superati da Segate erano difficili anche solo da immaginare: il nuovo SSD da ben 60 terabyte colpisce l’immaginazione degli appassionati di tecnologia con una capacità monstre. Mentre i prezzi di queste unità hanno raggiunto livelli ormai più che abbordabili nei tagli idonei per l’impiego personale e professionale, la tecnologia compie un ulteriore balzo, offrendo una capacità prima possibile solo con NAS e dispositivi con più alloggiamenti.

60 terabyte SSD Seagate
Infatti il nuovo SSD Seagate da 60 terabyte è interamente contenuto in uno chassis standard da 3,5 pollici, permettendone l’installazione in computer e rack senza dover modificare nulla. Il collegamento è di tipo SAS, sigla di Serial Attached SCSI, anche questa diffusa in ambito aziendale e data center. I record infranti sono tre: densità dei dati doppia e capacità quattro volte superiore al precedente SSD più grande, inoltre Seagate dichiara il costo più basso per GB oggi possibile per quanto riguarda le memorie Flash.

Per cogliere appieno l’enorme capacità di questo SSD da 60 terabyte, Seagate offre alcuni esempi di impiego pratico. Da sola questa unità è in grado di memorizzare 400 milioni di fotografie oppure 12.000 DVD. Si tratta di un prototipo funzionante già mostrato in fiere di settore destinato all’impiego business: Seagate non ha ancora annunciato il prezzo. Per conoscerlo dovremo aspettare il 2017 quando l’SSD da 60 terabyte entrerà in produzione, molto probabilmente con aspetto e dettagli diversi rispetto alla versione attuale.