Skype 6.11, più facile cercare contenuti nelle conversazioni

Nuova versione Skype 6.11 per Mac con risoluzione di bug e funzionalità migliorate per la ricerca di file e testi nelle conversazioni precedenti

Skype per iPad aggiornato: ora supporta le videochiamate HD su iPad 4

Skype 6.11 per Mac è l’ultima versione del software per videochiamate, messaggistica e condivisione file con altre persone. Gli sviluppatori affermano che in quest’ultima versione si sono concentrati su migliorie in termini di stabilità, risolvendo bug che in alcuni casi portavano a crash e blocchi del programma. Sono stati risolti, inoltre, bug con i caratteri Unicode, altri con lo scroll su OS X 10.9 Mavericks, un problema di I/O sul disco che in alcuni casi impediva il log.

Una nuova funzione permette di cercare più facilmente contenuti. La funzione di ricerca nella barra degli strumenti, ora cerca anche tra le conversazioni passate e non solo in quella corrente, permettendo di ridurre il ricorso allo scrolling. Dallo stesso campo di ricerca è anche possibile cercare i file che si sono scambiati con gli altri utenti: ricordiamo infatti che una delle funzionalità più interessanti di Skype è la possibilità di scambiare file di vario tipo, senza le limitazioni presenti invece in altri sistemi VoIP.

Skype 6.11 per Mac richiede OS X 10.6 o superiore. L’applicazione è multilingua, italiano compreso. Le funzionalità gratuite (dopo la registrazione), permetteno di chiamare e videochiamare altri utenti Skype, sfruttare funzioni di messaggistica e condivisione file. I servizi a pagamento permettono di chiamare a telefoni fissi e cellulari in tutto il mondo a tariffe molto convenienti, inviare SMS, eseguire videochiamate di gruppo.Skype611