Skype consentirà presto di condividere lo schermo di iOS e Android

Dopo aver ottimizzato il proprio servizio web, Skype sta adesso rivolgendo la propria attenzione al versante mobile. Tra le ultime novità beta la condivisione dello schermo sulle app iOS e Android

Dopo aver ottimizzato il proprio servizio web, Skype sta adesso rivolgendo la propria attenzione al versante mobile. Tra le ultime novità beta la condivisione dello schermo sulle app iOS e Android.

La nuova funzionalità potrebbe non sembrare così significativa rispetto ad altre novità più recenti, tra cui chiamate di gruppo a 50 utenti e sfocatura dello sfondo nelle video chiamate, ma fornirà agli utenti maggiore versatilità, potendo condividere con gli amici le schermate presenti sul proprio smartphone.

Skype consentirà presto di condividere lo schermo di iOS e Android

Microsoft immagina che la funzione verrà utilizzata per mostrare a un collega la presentazione di PowerPoint, piuttosto che per mostrare le schermate dell’app di appuntamenti. Ad ogni modo, quale che sia l’utilizzo da fare, questa feature distingue Skype da altri concorrenti come Messenger, WhatsApp, Snapchat ed altri.

Al momento, la funzione è disponibile solo in anteprima agli utenti insider di Skype, ossia ai beta tester. Peraltro, secondo quanto riportato da The Verge non è ancora disponibile sulla beta di iOS. Ad ogni modo, non è chiaro quando la caratteristica sarà rilasciata al pubblico, ma il rapporto parla di una finestra di lancio entro un mese.