Microsoft, pronta la nuova versione di Skype per il web

Attiva la nuova versione di Skype per il web, utilizzabile direttamente da browser senza bisogno di usare un client dedicato.

Skype

Microsoft ha rilasciato la nuova versione di Skype per il web, versione utilizzabile direttamente da browser (Google Chrome o Microsoft Edge), senza bisogno di usare un client dedicato.

Tra le ultime novità di Skype for Web: la possibilità di avviare videochiamate private o di gruppo in HD, ora con reazione alla chiamata, la possibilità di registrare le chiamate, il pannello delle notifiche utile per ricevere notifiche push per i nuovi messaggi se ci allontaniamo dallo schermo, la possibilità di eseguire ricerche tra i messaggi indicando la frase o la parola da cercare nel box di ricerca, la possibilità di cercare elementi multimediali (es. le foto inviate una settimana prima).

Come sempre è possibile cambiare impostazioni relative all’account, all’aspetto, alla ricezione e di notifiche, bloccare contatti, ecc. La tradizionale versione del client Skype è disponibile per PC, per Mac, per Xbox, dispositivi iOS, Android e Windows 10 Mobile. È possibile impostare Skype su dispositivi Amazon Echo con Alexa e chiamare contatti (“Alexa, chiama mamma su Skype”).

Skype web

Per usare Skype sul wweb serve un nome Skype, un’e-mail o un numero di telefono. Microsoft consente di creare gratuitamente un account. È possibile chattare e chiamare/videochiamare altri contatti gratuitamente. Skype gestisce fino a 300 persone in una chat di messaggi istantanei, fino a 25 persone in una chiamata vocale o fino a 10 persone in una videochiamata di gruppo. È anche possibile effettuare chiamate verso telefoni fissi e cellulari ma serve credito Skype o un abbonamento.

Alla versione di Skype utilizzabile dal web si accede da questo indirizzo. Skype per Mac e PC si scarica da questo indirizzo. La versione per iOS (iPad e iPhone) si scarica dall’App Store.