Università USA rende la smartband obbligatoria per le matricole

In una università degli Stati Uniti le matricole sono obbligate a indossare una smartband per tenere sotto controllo l'attività fisica, che inciderà sul rendimento scolastico

smartband obbligatoria

Le smartband sono in grado di monitorare la frequenza cardiaca, le calorie bruciate, il numero di passi giornalieri e altre informazioni utili per tenere sotto controllo il proprio corpo, l’attività fisicia e aiutare ad affiancare una alimentazione corretta.

Smartband 3

Indossarle non è certo obbligatorio, a meno che non si studia alla Oral Roberts University. In base a quanto si apprende, l’amministrazione della scuola ha recentemente inserito, tra le regole per le matricole, l’obbligo di indossare una smartband. Fino ad oggi era comunque richiesto loro il monitoraggio della propria forma fisica attraverso dei registri cartacei, tuttavia l’adozione dei bracciali smart renderà tutto molto più rapido e preciso.

Stando a quanto dichiarato dal preside William M.Wilson, sembra che i voti degli studenti saranno assegnati anche in base al proprio livello di attività fisica «La ORU offre una educazione senz’altro singolare in quanto si concentra su tutta la persona abbracciando mente, corpo e spirito» richiedendo, tra le altre cose, di raggiungere almeno 10.000 passi giornalieri.

smartband obbligatoria